Cade dal balcone durante un rapporto intimo e si schianta su un’auto (VIDEO)
26 Settembre 2021
Femminicidio nel viterbese: 65enne uccide la moglie davanti alla figlia e si toglie la vita a Castel Sant’Elia
26 Settembre 2021

Sassuolo-Salernitana 1-0, pagelle e highlights: immenso M. Coulibaly, Belec c’è, Simy ancora no

Sconfitta e tanti rimpianti per la Salernitana al Mapei Stadium. Decide un guizzo di Berardi su una grande giocata di Boga. Castori è costretto a rinunciare a Ribery ma non ad una squadra propositiva con Kastanos in luogo del francese. Fuori anche Kechrida dopo la prova tutt’altro che esaltante con il Verona con Di Tacchio nuovamente titolare e rimpasto in difesa. I granata si rendono subito pericolosi con Gyomber che trova una grande risposta di Consigli.

Gyomber e Gondo spaventano il Sassuolo, il Var sconfessa Giua

Sull’asse Djuricic-Boga i padroni di casa provano a rendersi pericolosi ma è ancora la Salernitana ad andare ad un passo dal gol con Gondo che semirovesciata trova il provvidenziale intervento di Ferrari. Grande chance per il Sassuolo con una bella conclusione a giro da fuori area di Lopez sulla quale si supera Belec. Subito dopo è Frattesi a non trovare la porta da buona posizione. I campani chiudono bene ogni varco con Mamadou Coulibaly e Lassana Coulibaly che dominano a metà campo. Un positivo Kastanos ha una buona chance con un doppio tiro dal limite. Sul primo salva la difesa emiliana, sul secondo para senza problemi Consigli. Al primo minuto di recupero Giua assegna un rigore al Sassuolo per un presunto fallo di Gagliolo su Frattesi. L’arbitro rivede la sua decisione dopo essere stato richiamato al Var.

Sull’asse Boga-Berardi passano i padroni di casa ad inizio ripresa

Ad inizio ripresa Djuric soffia il pallone in area a Chiriches ma non riesce a servire Gondo. Su una micidiale ripartenza passa il Sassuolo con un irresistibile Boga che dopo aver seminato la difesa granata mette in mezzo un pallone che Berardi deve solo spingere in rete. Al 15′ Raspadori semina il panico in area campana ma Belec salva. Triplo cambio per Castori che getta nella mischia Simy, Obi e Bonazzoli con quest’ultimo che va ad un passo dal gol del pari con un gran colpo di tacco: Rogiero salva sulla linea di porta. Al 28′ il portiere granata abbassa la saracinesca su una gran conclusione di Scamacca. Rimpianti granata nel finale con Simy che non riesce ad inquadrare la porta da posizione favorevole. I granata confermano i progressi ma servono punti per restare agganciati al treno salvezza. Sabato 2 ottobre (ore 15) il match col Genoa che sa già di spareggio.

Sassuolo-Salernitana 1-0, gli highlights

Gli highlights completi di Sassuolo-Salernitana e delle altre partite della serie A saranno pubblicati sul sito di Dazn (riservato agli abbonati), su  https://www.raisport.rai.it alla sezione 90 Minuto e sono on line sul sito della Lega di serie A al link https://www.legaseriea.it/it e sul sito della Salernitana all’indirizzo https://www.ussalernitana1919.it/media/ oltre che su https://www.sportmediaset.mediaset.it/video/calcio/ e https://video.sky.it/sport/calcio/highlights-serie-a

Le pagelle: Kastanos da rivedere, Ranieri ok, Obi non convince

Belec 7: tiene a galla la Salernitana con due interventi super su Lopez e Scamacca.

Gyomber 6:  gioca laterale a destra e conferma di essere in crescendo di condizione. Sfiora anche il gol. Boga è un cliente difficile e per gran parte del match riesce a limitarlo… fino al gol di Berardi.(37′ st Zortea sv: pochi minuti e poche possibilità per mettersi in mostra).

Strandberg 6,5: buona prova del norvegese che dirige da leader la difesa.

Gagliolo 5,5: in crescita ma perde Berardi in occasione del gol partita.

Di Tacchio 6: chiamato a far legna in mezza al campo e ad avventarsi sulle palle vaganti, svolge bene il suo compito. (18′ st Obi 5: una buona sponda ma anche tante palle che potevano essere gestite meglio).

Ranieri 6,5: attenzione difensiva e partecipazione con qualità alla fase offensiva. Sul gol in ritardo su Berardi. (29′ st Jaroszynski 6: si propone con buona continuità sull’out di sinistra. Scambia qualche colpo proibito con Berardi)

M. Coulibaly 7,5: non solo quantità ma anche qualità. Recupera palloni, si inserisce con grande continuità sugli esterni e prova giocata coraggiosi. Probabilmente tra i migliori interpreti del ruolo in questa prima fase della stagione.

L. Coulibaly 6.5: ci mette grinta, muscoli e fisicità e conferma di poter diventare un giocatore importante. Manca ancora un pizzico di precisione e coraggio in fase di rifinitura.

Kastanos 5,5: per la prima volta in campo dal primo minuto dimostra di poter dare un importante contributo in termini di qualità alla squadra ma dopo un buon primo tempo esce di scena nella ripresa. Ha bisogno di giocare con continuità.

Gondo 6: parte acceso come contro il Verona e va vicinissimo al gol con una semirovesciata. Si innervosisce dopo aver incassato un discutibile giallo e cala alla distanza. (18′ st Bonazzoli 6,5: Castori lo esclude ancora una volta dalla formazioni iniziale. Entra e dimostra ancora una volta di poter essere un valore aggiunto per la Salernitana sfiorando il gol con un gran colpo di tacco).

Djuric 5,5: una bella sponda per Gondo e tanto sacrificio ma non conclude mai in porta. (18′ st Simy 5: ha sulla testa la palla del pareggio ma la manda in curva. Da lui ci aspetta molto di più).

Gyomber va vicino al bersaglio grosso
Consigli devia in angolo
Ferrari salva sulla rovesciata di Gondo
Belec vola e devia in angolo la conclusione di Lopez
Frattesi non riesce ad inquadrare la porta da buona posizione
Gagliolo anticipa Frattesi
L’arbitro concede il rigore ma cambia idea dopo il confronto al Var
Boga va via ai difensori granata
Berardi si fa trovare pronto
e va a bersaglio per il gol che decide il match
Bonazzoli sorprende la difesa granata e supera Consigli…
con un gran colpo di tacco ma..
… la sua conclusione viene salvata sulla linea da Rogiero
Belec salva su Scamacca
Simy ha sulla testa la palla del pari
ma spedisce sul fondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *