L’Inter beffata dal Parma, eurogol di Dimarco e polemiche per un rigore negato
16 Settembre 2018
Serie A, la Samp travolge il Frosinone allo Stirpe
16 Settembre 2018

Serie A, Insigne rilancia il Napoli: Fiorentina ko

NAPOLI-FIORENTINA 1-0
NAPOLI (4-4-2) Karnezis; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon (Ounas dal 25′ s.t.), Allan, Hamsik, Zielinski; Mertens (Milik dal 12′ s.t.), Insigne (Rog dal 36′ s.t.) All. Ancelotti
FIORENTINA (4-1-4-1) Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Veretout (Fernandez dal 25′ s.t.); Chiesa, Benassi (Pjaca 35′ s.t.), Gerson (Dabo dal 15′ s.t.), Eysseric; Simeone. All. Pioli
ARBITRO Fabbri (Di Liberatore-Tonolini, quarto uomo Pasqua)
RETE: 34′ Insigne
NOTE: spettatori circa 20 mila. Ammoniti Chiesa, Benassi, Zielinski, Dabo, Eysseric. Angoli 11-3. Recuperi: 0′. 4′.
NAPOLI. Il Napoli cancella il passo falso di Genova grazie ad un guizzo di Lorenzo Insigne nel finale di partita. L’attaccante ha sfruttato un prezioso assist di Milik, subentatro nella ripresa al posto di uno spento Mertens. In precedenza i padroni di casa, in particolar modo con Zielinsky e Hamsik, avevano sprecato numerose palle gol. Recriminano anche i viola per una conclusione di Chiesa che ha fatto la ‘barba’ al palo.
La protesta dei tifosi azzurri
Il Napoli vola a nove punti e per una notte riaggancia la Juventus in vetta alla classifica. Sorride Ancelotti meno De Laurentiis e il cassiere del San Paolo con i tifosi che hanno deciso di protestare contro il patron. Il San Paolo presentava ampi spazi vuoti. Ora nel mirino del Napoli c’è la Champions League con la trasferta di Belgrado contro la Stella Rossa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *