Gabriella Naddeo
EstempoGabriella, frammenti di pensiero e… poesie: il primo libro di Gabriella Naddeo
20 Novembre 2020
Terremoto 23 novembre 1980
Anniversario terremoto Irpinia 1980: lo speciale su RaiPlay a 40 anni dal disastro
20 Novembre 2020

Francesco Totti: ‘La diagnosi è stata un colpo al cuore’

Totti

Francesco Totti è riuscito a fare il cucchiaio al Covid 19… ma la partita è stata tutt’altro che agevole. Una malattia che aveva lasciato il segno sulla famiglia con la morte del papà, Enzo Totti. Via Instagram l’ex capitano della Roma ha raccontato di aver vissuto giorni difficili con bassa saturazione dell’ossigeno e febbre alta.

Covid 19, Totti: ‘Ho avuto la polmonite bilaterale, mi sono ripreso ma non è stata una passeggiata’

“Come avete saputo in queste ultime settimane non sono stato bene. Ora mi sono ripreso e posso dirvi con un certo sollievo che ho avuto il Covid e non è stata una passeggiata: febbre che non scendeva, saturazione dell’ossigeno bassa e le forze che se ne andavano. La diagnosi è stata un colpo al cuore: polmonite bilaterale per infezione da Sars Cov 2! Vista la tempestività della diagnosi sono riuscito a curarmi da casa” – ha raccontato Francesco Totti.

L’ex capitano della Roma ringrazia Zangrillo e due professoresse

“15 lunghi giorni ma adesso che tutto è passato voglio ringraziare coloro che mi sono stati più vicini e quindi un grazie speciale al professore Alberto Zangrillo ed alle professoresse Monica Rocco e Silvia Angeletti. Il Covid si può battere con le giuste precauzioni e indicazioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *