dakota-johnson-chris-martin-finita
Dakota Johnson, sfumature di nero con Chris Martin dei Coldplay: amore al capolinea
15 Giugno 2019
angela_e_alessio si sono lasciati
Angela Nasti rompe gli indugi su Stories: ‘Ecco perché ho lasciato Alessio’, il video
15 Giugno 2019

Addio a Franco Zeffirelli: l’amore per la Divina costa, dal ’94 cittadino onorario di Positano (VIDEO)

zeffirelli morto

Un genio, un provocatore, un ‘gigante’ del cinema e dell’arte del Bel Paese. Franco Zeffirelli è morto a Roma all’età di 96 anni dopo una lunga malattia. Aveva Firenze e la Fiorentina nel cuore, adorava la costiera Amalfitana dove trascorreva le sue estati nella sua villa nell’incantevole Positano della quale era diventato cittadino onorario con delibera del 22 aprile 1994. Qui incontrava vip del mondo dello spettacolo ma anche esponenti dell’alta società e della politica.  Negli anni si rese artefice anche di importanti eventi con la collaborazione del comune e dell’Azienda di Soggiorno e Turismo di Luca Vespoli.

Gesù di Nazareth e Romeo Giulietta, i film capolavoro di Franco Zeffirelli

Tra questi Positano Top Parade, evento con quale portò nella Divina il meglio della televisione italiana di quegli anni. Nato a Firenze il 12 febbraio 1923, il maestro, raffinato cultore artistico italiano e internazionale, ha messo la firma su autentici capolavori quali Romeo e Giulietta, del 1968, con l’indimenticabile colonna sonora di Nino Rota e Gesù di Nazareth del 1977. Impegnato anche politicamente, fu eletto senatore nelle fila di Forza Italia. La camera ardente sarà allestita lunedì mattina a Palazzo vecchio a Firenze dove sarà seppellito. Tanti esponenti del mondo del cinema, dello spettacolo e della politica stanno ricordando Franco Zeffirelli in queste ore su Twitter e Facebook.

Morte Franco Zeffirelli, da Renzi alla Fiorentina: i tweet di cordoglio

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *