La richiesta di passaporto gli viene negata dopo un anno, l’odissea di un italo brasiliano finisce al Tar
9 Agosto 2019
Mibac concorso 2019, bando 1052 vigilanti oggi 9 agosto sulla Gazzetta Ufficiale, link e dettagli
9 Agosto 2019

Alain Delon colpito da un ictus, il figlio: ‘Le sue condizioni sono stabili, ora è in una clinica in Svizzera’

Il mondo del cinema è in ansia per le condizioni di salute di Alain Delon. Tra gli anni ‘60 e gli anni ‘70 l’attore francese è stato il sogno proibito delle donne di tutto il mondo. Dai film capolavoro alla rivalità mediatica con Jean-Paul Belmondo passando per travolgenti storie d’amore e discusse scappatelle. Da alcune settimane l’ottantatreenne di Sceaux è ricoverato in una clinica in Svizzera dopo essere stato colpito da un ictus. Il figlio Anthony ha tranquillizzato i fan dell’attore sottolineando che le sue condizioni sono stabili e le funzioni vitali dell’attore francese sono perfette. “Mio padre ha avuto un ictus e una lieve emorragia cerebrale”. Inoltre Delon junior ha riferito che il padre è stato operato al Pitié-Salpêtrière – ospedale di Parigi – dove è rimasto tre settimane in terapia intensiva. “Tutta la famiglia si è alternata in clinica: mio fratello, mia sorella e mia madre Nathalie. “Mia sorella, che ora risiede in Svizzera, sta seguendo da vicino la sua guarigione e ci tiene al passo con i suoi progressi quotidiani”. Alain Delon aveva ricevuto la Palma d’Oro a Cannes poche settimane fa dalle mani di sua figlia Anouchka.

Alain Delon al Festival di Cannes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *