chi l'ha visto
Battipaglia, la dodicenne Martina ritrovata ad Angri dopo l’appello della madre a Chi l’ha visto
3 Luglio 2019
festa perù copa america
Cile-Perù 0-3, trionfo bicolor: è finale di Copa America con il Brasile, highlights
4 Luglio 2019

Ariel sarà Halle Bailey: la scelta per la Sirenetta live action divide i social, la posizione del regista

ariel la sirenetta Halle Bailey

La Sirenetta del remake live della Disney sarà la cantante-attrice Halle Bailey che con la sorella forma il duo R & B Chloe x Halle. La giovane artista interpreterà il ruolo di Ariel, la figlia ribelle del re Tritone che desidera vivere sulla terraferma . “Dopo una lunga e meticolosa ricerca abbiamo ritenuto che Halle possiede quella rara combinazione di spirito, cuore, giovinezza, innocenza e sostanza oltre a un’incantevole voce. Tutte qualità intrinseche per interpretare questo ruolo iconico” – ha riferito Rob Marshall che ha diretto anche il sequel di Mary Poppins. Una che, in ogni caso, ha fatto discutere visto che in pochi erano pronti a scommettere su un Ariel nera e, ovviamente, non per questioni di razzismo.

La Sirenetta, scoppia la polemica social: ‘La fiaba originale è di Andersen e Ariel hai capelli rossi ma non parliamo di razzismo’

In molti erano convinti che la scelta della Disney ricadesse su un’attrice che ricordasse la Sirenetta dai capelli rossi dal cartone animato ma, evidentemente, il regista ha voluto rompere gli schemi per il remake puntando su un personaggio, comunque, molto sui giovani. “Per chi non lo sapesse “La Sirenetta” è ambientata nei mari del Nord Europa , più nello specifico nei mari della Danimarca. La fiaba originale è di Andersen che è danese. Quindi cara Disney hai toppato alla grande” – ha scritto un’utente su Twitter.

In tanti hanno manifestato le proprie perplessità sul social network con gli hashtag #ariel #sirenetta#andersen che hanno conquistato in pochissimo tempo la topic trend di Twitter. Il dibattito si è acceso e non sono mancate allusioni a sfondo razzista prontamente respinte da chi criticava la scelta. “Ariel ha da sempre delle determinate caratteristiche fisiche cioè pelle bianco latte e capelli rossi”. Del casto dovrebbero far parte anche Melissa McCarthy nel ruolo di Ursula, Jacob Tremblay e Awkwafina, come voci del gabbiano Scuttle e di Flounder, il migliore amico di Ariel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *