Ester Campese
Ester Campey Campese incanta con la ‘donna vitruviana’ a Palazzo Morando
25 Gennaio 2020
lombardi gol
Salernitana-Cosenza 2-1, pagelle e highlights: Akpa Akpro e Lombardi très chic
25 Gennaio 2020

Le lettere proibite del karateka burbero, il libro di Cifalà con dedica alla Demy

libro demy

La ragione per la quale si scrive è sempre la volontà di sopravvivere a se stessi. In un nuovo estratto della sua autobiografia, Davide Cifalà, il karateka burbero con la passione della scrittura, racconta le sue imprese da artista marziale attraverso le lettere “proibite”.

Il viaggio introspettivo attraverso le lettere alle dive del piacere

Missive con destinatarie tre autentiche icone sexy. Da Roberta Gemma a Michelle Ferrari fino, e soprattutto, alla mitica Valentine Demy, al secolo Marisa Parra, la diva dell’hard tornata sul set a 56 anni dopo un periodo di pausa. Nelle pagine di questo romanzo trapela una sincera vocazione a iniziative che possano migliorare la società. Il rapporto con Valentine permetterà a Davide, nel periodo più importante della sua vita, non solo di guardarsi dentro ma anche di cambiare l’esistenza di chi lo ascolta.

L’autobiografia di Davide Cifalà

Una storia che parla del coraggio di dare una svolta alla sua perché “Quando Dio ti toglie qualcosa dalle mani, ti sta solo lasciando le mani libere per accogliere qualcosa di meglio”.

La storia difficile di Davide Cifalà, dall’infanzia fino all’età adulta. Il libro mostra la solitudine di un artista. Un romanzo che ha smosso le coscienze delle persone e che non smette di stupire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *