Guglielmo Belmonte
Scomparsa Guglielmo Belmonte, il 24enne sarebbe salito su una Yaris arancione: l’appello della madre al proprietario dell’auto, il caso a Chi l’ha visto
7 Settembre 2021
Salernitana, Gondo all’hotel Raito per una festa di nozze: ok per il trasferimento in arrivo (FOTO)
7 Settembre 2021

Morto Nino Castelnuovo, dall’interpretazione capolavoro ne I promessi sposi all’indimenticabile spot del salto della staccionata (VIDEO)

È morto a Roma all’età di 84 anni Nino Castelnuovo. La notizia è stata divulgata dalla famiglia che ha precisato che i funerali svolgeranno in forma privata. Una malattia degenerativa gli aveva causato problemi agli occhi (glaucoma) con la moglie, Cristina Di Nicola, che aveva lanciato un appello tre anni fa per sensibilizzare l’opinione pubblica: “È invalido e gravemente malato con problemi economici”.

Nino Castelnuovo

L’esordio televisivo con Cino Tortorella, i successi al cinema: la malattia agli occhi gli ultimi difficili anni

L’attore, originario di Lecco, con la passione per la ginnastica artistica aveva iniziato lavorare nel 1957 come mimo nel programma di Cino Tortorella Zurlì, il mago del giovedì. Il successo arriva con l’interpretazione di Renzo Tramaglino nella riduzione televisiva de I Promessi Sposi, trasmessa dalla Rai nel 1967. Ha recitato anche al fianco di una giovanissima Catherine Deneuve. Tra le tante pellicole di successo Un maledetto imbroglio, all’esordio, Rocco e i suoi fratelli ed Un paziente inglese tra gli altri. Di recente era tornato alla ribalta nei panni del giudice Savio ne Le tre rose di Eva (2013). In molti ricordano la sua performance nello spot dell’olio Cuore in cui salta una staccionata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *