cassano
Antonio Cassano su Icardi: ‘Secondo me ha problemi con i croati’, Wanda Nara: ‘Basta con queste caz***e’
25 Febbraio 2019
Laura-Cremaschi-Wilma-Faissol-Francesco-Facchinetti
Francesco Facchinetti: ‘Ricattato dalla Cremaschi’, ma era uno scherzo de Le Iene (VIDEO)
25 Febbraio 2019

Oscar 2019: Lady Gaga in lacrime per l’Oscar ed esibizione da brividi con Bradley Cooper, tutti i vincitori (VIDEO)

lady gaga e bradley cooper

Senza un conduttore ma con tanti big del cinema mondiale a celebrare la luna Notte degli Oscar. Ad aprire la novantunesima edizione dell’attesa evento i Queen ed Adam Lambert che hanno dato subito una scossa alla serata con l’interpretazione di We Will Rock You. Poi via ai brividi ed alla suspense delle premiazioni. Emozioni a go go al momento dell’ingresso sul palco di Lady Gaga e Bradley Cooper, protagonisti Love is born. La coppia ha interpretato il brano  Shallow mandando in visibilio i fan che sognano una love story tra le due star. Il feeling e la complicità tra i due durante l’esecuzione del brano ha infiammato il popolo del web con il filmato prontamente condiviso su Twitter. “Ne è valsa la pena restare sveglia, ha riferito un utente”. Subito dopo Lady Gaga ha ricevuto la sua prima statuetta d’oro per la migliore canzone originale: “Grazie all’Academy, grazie a mia sorella, alla mia famiglia ed a Bradley: solo con te avrei potuto cantare questa canzone. Non si tratta solo di vincere, se avete un sogno combattete sempre” – ha affermato tra le lacrime Lady Gaga.

Oscar 2019: Green Book miglior film, Olivia Colman beffa tutti, il trionfo di Rami Said Malek

L’attore statunitense Rami Said Malek ha vinto l’Oscar come miglior attore protagonista di Bohemian Rhapsody interpretando Freddie Mercury: “Oh, mio Dio, mia madre è da qualche parte tra il pubblico mentre papà non ce l’ha fatta ma mi sta guardando dall’alto. Grazie ai Queen che mi hanno permesso di essere una piccola parte del vostro grande patrimonio”. Un’emozionata Olivia Colman ha vinto la sua prima statuetta d’oro come attrice protagonista per La favorita. “Sono qui, ho vinto l’Oscar, non succederà di nuovo godiamocelo. Tempo fa facevo le pulizie, lo dedico a mio marito: ti faccio piangere? Io no, non piango. Lady Gaga? Wow”. Il premio per la miglior regia è stato assegnato a Alfonso Cuarón per Roma: “Grazie al Messico”. Il premio oscar per il miglior film è stato assegnato a Green Book. “Grazie ai membri dell’Academy, per noi è un sogno” – ha dichiarato il regista Peter Farrelly.

Oscar 2019: Roma trionfa come miglior film straniero

Dopo aver fatto incetta di nomination il film Roma, prodotto da Netflix, ha ottenuto il primo traguardo storico centrando il primo storico Oscar messicano, dopo nove nomination, come miglior film in lingua straniera. Regina King ha vinto l’Oscar come migliore attrice non protagonista mentre Free Solo ha trionfato nella categoria riservata ai documentari. Il premio per il miglior design di costumi è andato a Ruth Carter. Mahershala Ali ha portato a casa il suo secondo Oscar come miglior attore non protagonista. Nella categoria riservata ai miglior film d’animazione Spider man: un nuovo universo ha conquistato la statuetta d’oro confermando il risultato dei Golden Globe. A Black Panther il premio come miglior colonna sonora. Emozionante il discorso del regista Spike Lee che ha vinto il suo primo Oscar in assoluto per la migliore sceneggiatura adattata per il suo film ‘BlacKkKlansman’: “Le elezioni presidenziali del 2020 sono dietro l’angolo, mobilitiamoci tutti.

Il discorso di Spike Lee, Chris Evans accende il red carpet

Siamo tutti sulla parte giusta della storia, facciamo la scelta morale tra l’amore e l’odio, facciamo la cosa giusta, sai che dovevo farlo lì”.Da rilevare che l’attore e regista Chris Evans ha conquistato il popolo del web, e non solo, per il suo outfit. Un autentico boom di commenti per il protagonista de I Fantastici Quattro dove interpretava la torcia umana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *