Vitorio sgarbi
Sgarbi, la crociata contro le mascherine: ‘A Sutri multa a chi la indossa senza motivo’
29 Agosto 2020
Follia al Celio di Roma, nigeriani positivi al Covid 19 pretendono di essere dimessi: sanitari presi a morsi
29 Agosto 2020

Chi è Armine Harutyunyan, la modella armena che sfila per Gucci e divide il web

Armine Harutyunyan

Armine Harutyunyan, artista e modella di 23 anni, è stata la prima armena a sfilare per Gucci. L’esordio è avvenuto in occasione della settimana della moda milanese. Non solo la casa di moda l’ha inclusa tra le 100 modelle più sexy del mondo.

La sua presenza in passerella non è passata inosservata e in queste ore e tornata d’attualità sui social network con numerosi utenti che l’hanno presa di mira arrivando ad esprimere giudizi di pessimo gusto sul suo aspetto fisico (body shaming).

Armine Harutyunyan è la prima modella armena a sfilare per Gucci

Armine è nata a Yerevan da una famiglia di artisti. Suo nonno Khachatur Azizyan è un pittore molto apprezzato in Armenia e, sebbene sua madre sia una dottoressa, sostiene molto gli sforzi creativi e artistici di Armine. Quando Armine stava cercando di decidere tra perseguire la medicina o l’arte, sua madre la incoraggiò a perseguire l’arte.

La modella ha spiegato che preferisce dipingere su tela o carta, ma è molto aperta a tutti i tipi di media e negli ultimi anni ha realizzato più illustrazioni digitali e progetti grafici per motivi legati al lavoro.

La ventitreenne ha ereditato dal nonno la passione per la pittura

Fare la modella per Gucci era “come un sogno che si avvera, cosa a cui, stranamente, [non aveva] mai nemmeno pensato”. Mentre era a Berlino per vedere la sua band preferita esibirsi, una fashion scout l’ha fermata e le ha chiesto e di scambiare contatti. Dopo un mese le è stato comunicato che era stata scelta per far parte della sfilata di Gucci.

Armine celebrata dai media armeni

Una scelta che è stata commentata con orgoglio ed entusiasmo dal sito Equalityarmenia: “È raro per noi vedere modelli con le nostre caratteristiche poiché la maggior parte dei marchi di moda e bellezza tende a optare per modelli che soddisfano gli standard di bellezza eurocentrici. La bellezza di Armine è incredibilmente rinfrescante e sicuramente si è distinta durante la sfilata”.

Harutyunyan tra le 100 modelle più sexy del mondo

L’intero Paese si è schierato con Armine, per Gucci tra le 100 modelle più sexy del mondo, finita nel tritacarne dei social con prese di posizioni “Misogini che hanno attaccato l’aspetto di Armine, criticandola per non essere convenzionalmente attraente per lavorare nell’industria della moda”.

1 Comment

  1. Chiara ha detto:

    Io penso che oggi, momento del “falso tutto” si abbia bisogno di autenticita’, semplicita e di una bellezza affascinante, naturale elegante e con uno spessore interiore come quella di Armine. Chiara Duzzi pittrice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *