Terremoto Costa Siracusana 15 aprile, scossa di magnitudo 4.2: ‘Sobbalzati dal letto’
15 Aprile 2022
Tragedia sul lavoro a Sorso, muore muratore 23enne
15 Aprile 2022

Venerdì Santo è il giorno in cui si commemora la passione e la morte di Gesù Cristo. Un momento dedicato alla penitenza e alla riflessione, in attesa di esultare con gioia per la Resurrezione del Signore. 

É il giorno di digiuno e astinenza dalle carni. Nel pomeriggio del Venerdì Santo – l’orario della morte di Cristo in croce è collocato alle 15 – si svolge l’azione liturgica della passione del Signore, celebrazione che ha origini molto antiche. La celebrazione si articola in tre parti. Solitamente in ogni Parrocchia si effettua, in ore serali, la Via Crucis. Il Papa dal 1965 la vive nella suggestiva cornice del Colosseo.

Citazioni Venerdì Santo da condividere sui social

Di seguito alcune frasi e citazioni da condividere su WhatsApp e sui social nel giorno del Venerdì Santo:

  • Il Venerdì Santo è il giorno della croce, della passione e morte di Cristo, del suo estremo dono d’amore per la salvezza di ogni uomo. È il giorno del silenzio e della contemplazione, del digiuno e della preghiera.
  • O Cristo, la speranza è che la tua croce trasformi i nostri cuori induriti in cuori di carne capaci di sognare di perdonare e di amare. Trasformi questa notte tenebrosa della tua croce in alba folgorante della tua resurrezione. (Papa Francesco)
  • La Croce di Gesù è il segno supremo dell’amore di Dio per ogni uomo, è la risposta sovrabbondante al bisogno che ha ogni persona di essere amata. (Papa Benedetto XVI)
  • Noi ti adoriamo, Cristo Gesù. Ci mettiamo in ginocchio e non troviamo parole sufficienti per esprimere quel che proviamo davanti alla tua morte in croce. (Papa Giovanni Paolo II)
  • La passione di Cristo insegni noi a soffrire per rinascere ogni giorno.
  • Il Venerdì Santo è il giorno della croce, della passione e morte di Cristo, del suo estremo dono d’amore per la salvezza di ogni uomo. È il giorno del silenzio e della contemplazione, del digiuno e della preghiera.
  • La croce porta dolore, e porta gioia: dolore per un istante, e gioia per l’e­ternità. (Angelo Silesio)
  • Oggi è Venerdi Santo, un giorno strano. Per molti giorno di lutto, di tristezza, di resa. Nel migliore dei casi giorno di meditazione sulla catarsi della fine, del nero senza luce. Non è così. È il giorno dell’inizio e festa di un nero che permette alla luce di risplendere nei suoi anfratti più intimi e preziosi. (Raul Gabriel)
  • La nostra esistenza somiglia a una Via Crucis, ma alla fine del cammino c’è la salvezza eterna. Buongiorno e buon venerdì santo a te ed ai tuoi cari.
  • Venerdì Santo. Una croce, piantata nel centro della storia. E un Cristo che vi pende, immobile, offerto dal Padre per salvare il mondo.
  • La croce porta dolore, e porta gioia: dolore per un istante, e gioia per l’e­ternità.
  • Chi non prende la sua croce e non mi segue, non è degno di me. Chi non prende la sua croce e non mi segue, non è degno di me. (Vangelo di Matteo)
  • Se qualcuno vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce ogni giorno e mi segua. (Vangelo di Luca).
  • “Pilato disse ai Giudei: Ecco il vostro re! Ma quelli gridarono: Via! Via! Crocifiggilo!”. (Vangelo di Giovanni)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.