‘De Rossi cosa fai?’ L’entrata da brividi sul compagno del Boca Juniors fa il giro del web (VIDEO)
26 Agosto 2019
Zingaretti – Di Maio, nuovo caos su Conte: ‘La pazienza ha un limite’, il summit notturno dura 4 ore: ‘C’è ancora molto da fare’
26 Agosto 2019

Accoltellamento in provincia di Novara dopo rissa in discoteca, la confessione su Fb e la Stories: ‘L’ho fatto per amore’ (VIDEO)

Una lite scoppiata all’interno di un locale si è conclusa nel modo più tragico a Campagnola di Comignago in provincia di Novara. Un giovane di 23 anni, Yoan Leonardi, è stato accoltellato e ucciso da un coetaneo all’esterno del locale di Borgo Ticino dove era iniziata la furibonda discussione. Secondo una prima ricostruzione a determinare il folle gesto dell’aggressore sarebbero state questioni sentimentali. Quest’ultimo è stato fermato dai carabinieri dopo aver pubblicato un post su Facebook dove chiedeva scusa e spiegava di aver accoltellato il coetaneo per amore. “Sono stato preso in giro e non potevo continuare in questo modo.

La vittima Yoan Leonardi

Nella mia vita ho commesso troppi errori ed il mio errore più grande è stato questo. Mi mancherete tutti” – così Alberto Pastore su Facebook che ha chiuso il post puntando l’indice contro Leonardi. Il giovane ha anche pubblicato una serie di Stories da brividi su Instagram come ricostruito dal video pubblicato da Fanpage. “Ora sto pensando come devo suicidarmi”. L’allarme è scattato intorno alle 2 quando è stato allertato il 112. Sul posto è giunta immediatamente un’ambulanza con gli operatori sanitari che hanno trovato l’accoltellato in condizioni disperate. Il giovane è spirato poco dopo. Entrambi i ragazzi sarebbero originari del Borgomanarese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *