Alfredino Rampi mamma
Alfredino Rampi, la stoccata di Badaloni a Fede 40 anni dopo: ‘La diretta del TG1 da Vermicino non era necessaria, c’era già Rai 2’
11 Giugno 2021
Cloe Giani Giavazzi
Tennis in lutto: muore a 12 anni la talentuosa Cloe Giani Giavazzi
11 Giugno 2021

Cosenza, Alessia Reda muore a 24 anni: si è sentita male dopo aver ricevuto il vaccino Moderna

La comunità di Mendicino, in provincia di Cosenza, è sconvolta dalla prematura morte della 24enne Alessia Reda. La giovane a metà maggio aveva ricevuto la prima dose del vaccino Moderna. Subito dopo ha iniziato a sentirsi male. Alessia non soffriva di particolari patologie ma le sue condizioni di salute sono peggiorate con il trascorrere delle ore fino al ricovero all’ospedale Annunziata dove è deceduta il 9 giugno.

Alessia Reda aveva ricevuto la prima dose del vaccino a metà maggio

L’Azienda Ospedaliera di Cosenza ha immediatamente segnalato il caso all’Aifa per verificare un eventuale correlazione tra il decesso di Alessia Reda ed il vaccino somministrato. Costernato il sindaco di Mendicino: “Alla luce del dolore profondo che ha colpito la nostra comunità per la perdita della nostra giovanissima Alessia ho appena deciso di proclamare il lutto cittadino (per il 10 giugno). Le bandiere del Municipio saranno poste a mezz’asta. Alla famiglia di Alessia la mia personale vicinanza e quella di tutti i cittadini mendicinesi” – ha scritto sul profilo Facebook Antonio Palermo.

Segnalato il caso all’Aifa, la comunità di Mendicino in lutto

Nelle ultime ore il vaccino AstraZeneca è finito nella bufera per la morte della 18enne Camilla Canepa e per le somministrazioni ai giovanissimi negli Open Day nonostante l’indicazione del Ministero della Salute che consigliava di utilizzarlo per gli over 60.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *