Taylor Swift manda in visibilio il pubblico degli Mtv Vmas 2019 e attacca Trump sui diritti Lgbtq (VIDEO)
27 Agosto 2019
Volo Sharm – Napoli, atterraggio d’emergenza e panico: 122 italiani ripartono su altro veicolo dal Cairo
27 Agosto 2019

Amazzonia, il dramma nelle immagini dall’alto dei droni, il governo brasiliano rifiuta 20 milioni e provoca Macron

Jair Bolsonaro ha respinto l’offerta di  20 milioni di dollari dei paesi del G7 per fronteggiare il disastro provocato dagli incendi in Amazzonia. Il rifiuto è stato comunicato dal dal presidente francese Emmanuel Macron con il quale il presidente brasiliano ha avuto un vivace scambio di battute nelle ultime ore per le dichiarazioni rese sulla moglie Brigitte. “Gli sforzi di alcune correnti politiche per estrapolare le reali questioni ambientali in una” crisi “inventata sono molto evidenti come pretesto per introdurre meccanismi per il controllo esterno dell’Amazzonia. Il Brasile non accetterà alcuna iniziativa che implichi la sovranità relativizzante sul suo territorio, qualunque sia il pretesto e qualunque sia la forma” – le dichiarazioni riportate del Ministro Araújo riportate dal portale brasiliano O Globo. Ad accendere ulteriormente le polemiche una nuova stoccata nei confronti di Macron con il capo gabinetto Lorenzoni che ha riferito che i 20 milioni di dollari sarebbero più utili per la riforestazione dell’Europa. Poi la stoccata sull’incendio a Notre-Dame: “Non riceviamo lezione da chi non riesce ad evitare un prevedibile incendio in una chiesa”. Intanto la situazione in Amazzonia si fa sempre più allarmante come dimostrano il video diffuso dal The Guardian con riprese effettuate da un drone. Non è l’unico documento con riprese dall’alto, diffuso in queste ultime ore, che mostra i segni di una devastazione senza precedenti. Da brividi anche le immagini che arrivano dalla Cnn e dalla BBC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *