giuseppe conte
Coronavirus, il premier Conte conferma: lockdown prolungato fino al 13 aprile
1 Aprile 2020
rosario giovanni paolo II
Supplica a Giovanni Paolo II 2 aprile a 15 anni dalla morte, dove vederla questa sera in tv e streaming
2 Aprile 2020

Attacco hacker Inps, l’ironia di Anonymus: ‘Vorremmo prenderci il merito ma ci avete tolto il divertimento’

anonymous inps

Anonymus prende in giro l’Inps via Twitter. Il gruppo di hacker senza volto è noto per mandare in tilt singoli utenti, siti web o intere comunità social per protesta.

Anonymus prende in giro l’Inps

Nelle scorse ore la pagina Inps per chiedere l’ammissione all’indennità da 600 euro per partite Iva e co-co-co è prima diventata irraggiungibile e poi, per errore, ha diffuso alcuni dati sensibili degli utenti che hanno avanzato la domanda. Da qui il tweet ironico di Anonymus: “Vorremmo prenderci il merito di aver buttato giù il vostro sito web, ma la verità è che siete talmente incapaci che avete fatto tutto da soli, togliendoci il divertimento”.

Sarcasmo anche nei confronti del Governo

Non solo il gruppo anonimo di hacker ha pubblicato un sarcastico comunicato: “Il nuovo decreto “cura Inps” firmato quest’oggi da Anonymous Italia e LulzSecITA prevede un versamento di 600 euro da parte delle partita Iva alle casse dell’Inps per contribuire alle spese di gestione dei propri dati personali.

Inoltre comunica di aver sanzionato pesantemente il Governo per la diffusione di fake news in quanto non è stato un attacco hacker a mettere in ginocchio il portale dell’Inps”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *