serie tv società
Il potere delle serie tv: quando riescono a condizionare la società
1 Febbraio 2021
Djuric rigore sbagliato
Reggina-Salernitana 0-0, pagelle e highlights: esordio ok per Durmisi, pesa l’errore dal dischetto per Djuric
1 Febbraio 2021

Papà body builder muore di Covid 19 a 46 anni in Galles: ‘Era un fanatico del benessere fisico, non ci credo’

williams morto Galles

Il papà iron man con la passione per il benessere fisico è morto dopo aver contratto il coronavirus poco prima di Natale. Il decesso di Anthony Williams ha sconvolto la comunità di Bridgend e il Galles. L’uomo, che frequentava regolarmente la palestra e prendeva parte a gare di bodybuilding, è deceduto mercoledì 13 gennaio.

Anthony Williams avrebbe dovuto sposarsi lo scorso anno ma le nozze sono state rinviate per il coronavirus

Il 46enne avrebbe dovuto sposarsi con la partner Nikki Smith quest’anno, dopo essere stato costretto a riorganizzare l’evento nel 2020 a seguito della pandemia. Anthony è risultato positivo al Covid-19 un paio di settimane prima di Natale e durante il periodo di autoisolamento le sue condizioni sono peggiorate. Williams ha iniziato ad avere problemi di respirazione ed è stato ricoverato al Princess of Wales Hospital di Bridgend.

Il quarantaseienne di Bridgend aveva contratto il virus prima di Natale

È stato poi portato in terapia intensiva e messo in coma indotto il giorno di Natale, ma non si è mai ripreso ed è morto tre settimane dopo. “Conosco Anthony da quando aveva 19 anni ed è sempre stato un tale fanatico della salute” – ha detto il suo caro amico Andrew Follant, parlando a nome della famiglia. “Probabilmente ha trascorso più tempo in palestra che a casa sua. Aveva l’abitudine di fare bodybuilding al Rhondda molti anni fa. Mangiava sette o otto pasti al giorno di pollo e riso”.

Sconvolto l’amico: ‘Trascorreva più tempo in palestra che a casa’

Non avrei mai pensato che uno come lui si sarebbe ammalato così tanto, figuriamoci morire, di coronavirus” – ha spiegato l’amico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *