accompagnatrice
Bonus 600 euro richiesto dal 12% delle escort: ‘Molte vanno alla Caritas’
6 Aprile 2020
gf vip 4 vincitore
GF Vip, il vincitore della 4ª edizione per gli scommettitori
7 Aprile 2020

Boris Johnson è stato trasferito in terapia intensiva dopo che le sue  condizioni sono peggiorate. Questa sera Downing Street ha confermato la notizia. Il Primo Ministro è stato trasferito in terapia intensiva presso l’ospedale St Thomas di Londra alle 19:00 di questa sera – 11 giorni dopo essere risultato positivo al Covid 19

Covid 19, peggiorano le condizioni del Primo Ministro britannico: trasferito in terapia intensiva

Rimane cosciente e le fonti britanniche hanno sottolineato che è stato spostato nell’unità di terapia intensiva come precauzione se avesse bisogno di un ventilatore.

Boris Johnson ha chiesto al segretario agli esteri Dominic Raab di sostituirlo “ove necessario”, sebbene si sia capito che Raab non diventerà formalmente un primo ministro temporaneo. Quest’ultimo ha riferito che il premier stava “ricevendo cure eccellenti” e ha ringraziato i medici del SSN che stavano curando lui e altri pazienti in Gran Bretagna

Haters in azione su Twitter, gli utenti si ribellano: solidarietà per Boris Johnson

Dopo il ricovero di Johnson, ed ancor più dopo la notizia del trasferimento in terapia intensiva, gli odiatori del web (o haters) hanno pubblicato su Twitter commenti di dubbio gusto e macabri nei confronti del premier britannico facendo riferimento alle sue dichiarazioni sull’immunità di gregge come modus operandi da seguire per contrastare il coronavirus.

C’è chi è arrivato ad augurare il peggio a Primo Ministro britannico con tanti utenti che hanno manifestato sdegno e sconcerto. Numerosi i messaggi di solidarietà così come gli auguri di pronta guarigione ed i richiami a chi in un momento così drammatico per il mondo continua a seminare odio.

Gli auguri di pronta guarigione di Giuseppe Conte: ‘Hai tutto il sostegno del governo italiano’

Parole di sostegno anche dal premier Giuseppe Conte: “I miei pensieri vanno a Boris Johnson e tutto il popolo britannico. Ti auguro una pronta guarigione. Hai tutto il sostegno del governo italiano e il mio personale. Siamo tutti fiduciosi che il tuo Paese supererà questo momento difficile” – ha twittato il presidente del consiglio in tarda serata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *