coronavirus distanziamento
Coronavirus, la London School of Hygiene sul rischio di un’epidemia di ritorno: ‘Misure di distanziamento da rimuovere gradualmente’
27 Marzo 2020
Johnson the sun
Boris Johnson positivo al coronavirus: ‘Ho febbre e tosse ma non mollo’ (VIDEO)
27 Marzo 2020

Il cambio d’ora più triste della storia con il ritorno all’orario legale fissato nella notte del 29 marzo.

29 marzo ora legale, lancette avanti di un’ora nel dramma del coronavirus

Nel dramma in cui è piombato il mondo per la pandemia da coronavirus le disquisizioni sul fascino delle giornate più lunghe e il disagio per l’ora in meno di sonno saranno quasi un piacevole ricordo. Così come di certo non ci sarà spazio per il dibattito sull’abolizione del cambio orario. Tanto più che l’Italia, lo scorso novembre, aveva già manifestato alla Commissione Europea l’intenzione di confermare il doppio cambio.

Ora legale 29 marzo, l’Italia vuole mantenere il doppio cambio

Intanto domenica 29 marzo 2020 si torna a l’ora legale con le lancette che alle 2:00 (che diventeranno le 3:00) dovranno essere posizionate avanti di un’ora. Domenica 25 ottobre 2020 si tornerà all’ora solare.

Lo scorso anno il Parlamento europeo ha sostenuto la fine del cambio dall’ora solare a quella legale con una risoluzione, invitando i Paesi Ue a decidere entro il 2021 se mantenere o meno il consueto cambio orario. L’Italia, come rimarcato in precedenza, ha già dato un’indicazione di massima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *