Aurora Tropea
Uomini e Donne, Aurora Tropea derubata e sconvolta: ‘Violentata la mia privacy’
23 Aprile 2021
laurea
Laurea abilitante all’esercizio delle professioni con il Recovery Plan
23 Aprile 2021

Campania in zona gialla da lunedì 26 aprile, la proposta di Vincenzo De Luca per il coprifuoco

de luca

La Campania torna in zona gialla da lunedì 26 aprile. Il Ministro della Salute Speranza ha firmato l’ordinanza che consentirà ulteriori allentamenti delle restrizioni e nuove riaperture (si torna a cinema e teatro con limitazioni per quanto concerne la capienza). Si potrà tornare a pranzare al ristorante sia pranzo che a cena anche se su quest’aspetto è rovente il dibattito sul coprifuoco con diversi Governatori che chiedono che venga posticipato alle 23:00.

Campania in zona gialla, De Luca: ‘Favorevole al coprifuoco ma ristoranti aperti fino alle 23’

Sotto quest’aspetto Vincenzo De Luca ha manifestato le proprie perplessità sulla decisione del Governo. Il Governatore della Campania non contesta il coprifuoco alle 22:00 ma indica un correttivo ad hoc per i ristoratori. “Bisognerebbe prolungare l’apertura al pubblico dei ristoranti fino alle 23:00 e consentire alla gente di rientrare alle 23:30 con lo scontrino da esibire alle forze dell’ordine in caso di controllo”.

Da lunedì 26 aprile, quindi, l’Italia torna a colorarsi di giallo. Sono, infatti, in area arancione solo 5 Regioni: Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Valle d’Aosta (la Sardegna unica regione rossa).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *