Conad ritira filetti di alici per istamina: marca e lotto interessato
20 Dicembre 2019
Sanremo 2020 favoriti
Marco Sentieri conquista Sanremo 2020 con Billy Blu: ‘Spero di essere arrivato sia ai bulli che ai bullizzati’ (VIDEO)
20 Dicembre 2019

Un boato ha scosso i residenti di via Tessaglia, nella periferia di Mondragone in provincia di Caserta. Una spaventosa esplosione ha interessato un appartamento nel tardo pomeriggio.

Mondragone, tragica esplosione in via Tessaglia

Come riferito dal Casertace l’accaduto ha avuto tragiche conseguenze per un uomo di 70 anni. Michele Campoli – detto zecchetiegl – cugino del medico Emilio Campoli (scomparso lo scorso aprile), è morto mentre altre tre persone, appartenenti allo stesso nucleo familiare, sono rimaste ferite (C.R. 65 anni, V.L. 52 anni e C.B, 72enne).

Deceduto Michele Campoli, scoppio provocato da una bombola del gas

L’uomo è stato ritrovato dagli operatori del soccorso carbonizzato accanto alla stufa. Due squadre dei vigili del fuoco sono state impegnate nelle operazioni di spegnimento. Illesa una donna che era uscita dall’abitazione pochi istanti prima dell’incidente. Secondo una prima ricostruzione a provocare lo scoppio sarebbe stata una bombola del gas difettosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *