Silvia Rocca Australia
Silvia Rocca, in Australia dall’amore al dolore: ‘Vittima di un uomo violento, sogno di partecipare all’Isola dei Famosi ”
16 Ottobre 2019
Cicciogamer fornero
CiccioGamer, lo youtuber dai numeri record su Nuzzi – Fornero: ‘Sembra una stupidaggine ma non lo è’
16 Ottobre 2019

“Amici, volevo ringraziarvi di cuore per tutti i messaggi che mi avete inviato e rassicurarvi: questa mattina ho avuto una piccola colica, niente di grave! Sto bene e sono già in viaggio per l’Umbria” – così Matteo Salvini ha ringraziato su Twitter i suoi sostenitori per i messaggi di conforto ricevuti dopo il malessere che gli ha impedito di partecipare ai funerali dei due poliziotti uccisi a Trieste.

Salvini ringrazia i sostenitori: ‘Solo una colica, niente di grave’

“Questo inconveniente mi ha però impedito di partecipare a Trieste ai funerali di Pierluigi e Matteo. Ci tenevo e sono molto dispiaciuto: a questi eroi ancora il mio pensiero e la mia preghiera” – ha successivamente aggiunto prima di raggiungere l’Umbria (in direzione Corciano, provincia di Perugia) per un nuovo comizio in vista della tornata elettorale di fine mese.

L’hashtag ‘forza capitano’ in breve tempo è diventato topic trend su Twitter. Nel frattempo il leader della Lega è finito nel mirino di Chef Rubio: “Ogni volta che fa una figuraccia il giorno dopo magicamente arriva qualcosa: proiettili in busta, coliche etc etc. Visto che ti fai le foto pure quando te fai le analisi del sangue per far vedere quanto sei bravo, perché non ci fai vedere il referto medico? Non vale postdatare”.

Che Rubio: ‘Perché non fai vedere il referto medico’, l’ex Ministro dell’Interno: ‘Squallido’

Immediata la replica di Salvini: “Ma questo signore che problemi ha??? Perfino su un problema di salute riesce a far polemica, che persona squallida“. Subito dopo Rubio ha cinguettato nuovamente riferendo di essere stato oggetto di invettive e minacce e rivolgendosi nuovamente all’ex Ministro dell’Interno. “Una cortesia davvero. Non menzionarmi più su Instagram ti prego: ho la posta invasa da minus habentes di 14 anni che mi insultano in un italiano incomprensibile e mi impediscono di rispondere alla mia gente. Te lo chiedo per favore, me lo fai sto favore?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *