Chef Rubio Salvini
Chef Rubio vs Matteo Salvini, nuovo round al veleno dopo il malore del leader della Lega
16 Ottobre 2019
patrick day morto
Boxe, Patrick Day è morto: il pugile era finito in coma dopo il violento knockout nel match con Conwell
17 Ottobre 2019

CiccioGamer, lo youtuber dai numeri record su Nuzzi – Fornero: ‘Sembra una stupidaggine ma non lo è’

Cicciogamer fornero

Chi è CiccioGamer? Per gli amanti dei videogiochi è il Cristiano Ronaldo della console. Lo youtuber conta 2,9 milioni di iscritti sul suo seguitissimo canale ma anche 1,4 milioni di follower su Instagram. Secondo Money.it, grazie al suo enorme seguito, avrebbe guadagnato un milione di euro. Guadagni che gli hanno permesso di affrontare i costi di un delicatissimo intervento di addominoplastica grazie al quale è riuscito a superare i suoi problemi legati all’obesità.

Nuzzi alla Fornero: ‘Sa chi è Ciccio Gamer’

Perché CiccioGamer89 è in topic trend su Twitter e cosa c’entra con l’ex ministro Elsa Fornero? Lo youtuber, vero nome Mirko Alessandrini, è stato tirato in ballo da Gianluigi Nuzzi nel corso della trasmissione Di Martedì, in onda su La 7. Il giornalista e conduttore di Quarto Grado ha stuzzicato la Fornero sul suo rapporto con i giovani.

‘Onorato di essere un punto di riferimento per i giovani’

Quest’ultima ha ricordato i diversi incontri fatti con i ragazzi negli ultimi tempi sottolineando che in questo momento il loro problema era il lavoro più che la pensione. Nuzzi l’ha incalzata ed ha chiesto se davvero conoscesse il linguaggio che parlano i ragazzi di oggi e per tale motivo le ha chiesto, a titolo esemplificato, se conoscesse Ciccio Gamer, uno degli youtuber più seguiti sul web. “Non so chi sia” – ha ribattuto l’ex Ministro del Lavoro. In pochi istanti Ciccio Gamer è finito in tendenza su Google Trend e in topic trend su Twitter. Sulla questione si è espresso anche il diretto interessato via Stories: “Sono onorato di essere un punto di riferimento per i giovani. Sembra una stupidaggine ma non lo è”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *