Resta incastrata nel finestrino e muore: uccisa accidentalmente dalla figlia in Bielorussia
13 Settembre 2019
Avellino incendio, disastro a Pianodardine: residenti evacuati, chiusa la Stir, l’elenco dei comuni interessati dalle misure precauzionali (VIDEO)
13 Settembre 2019

Nadia Toffa, mamma Margherita ad un mese dalla scomparsa: ‘Raccoglieremo il testimone e porteremo avanti le sue idee’ (VIDEO)

Ad un mese dalla morte di Nadia Toffa, Gianluigi Nuzzi ha incontrato la mamma dell’inviata delle Iene. Il giornalista ha pubblicato sui profili social, Facebook e Instagram, l’intervento della signora Margherita. “E’ un giorno molto particolare, perché esattamente un mese fa un angelo saliva in cielo, Nadia Toffa che era una mia cara amica ed era un’amica di milioni di italiani”. Il conduttore di Quarto Grado ha precisato di essere andato a Brescia per condividere con i genitori di Nada Toffa questo momento particolare. “Anche perché ci sono cose molto importanti da dire”.

L’intervista social di Gianluigi Nuzzi a mamma Margherita

A questo punto è intervenuta la signora Margherita che ha voluto ringraziare pubblicate chi le è stato e tutti gli italiani per le manifestazioni d’affetto ricevute. “Sono molto emozionata, il calore che ci hanno dato le persone che sono venute alla camere ardente di Nadia. Ci hanno dato tanto amore, ci hanno consolato. Non pensavamo che ricevesse tanto affetto dalle persone comuni e l’affetto è arrivato al nostro cuore. Voglio ringraziare tutti e spero che continuino a starci vicino, vicini a quello che voleva Nadia, al suo essere guerriero ed alle sue battaglie”. La madre di Nadia Toffa ha riferito che la figli ha lasciato un’eredità importante di idee e che intende portarle avanti. “Aprendo il suo computer le abbiamo scoperte. Raccoglieremo questo testimone, ci faremo aiutare, non dobbiamo demordere assolutamente perché è importantissimo che non vada perso nulla. Dalle persone che voleva aiutare a quello che voleva dire”. Nuzzi ha chiuso l’intervento social sottolineando che la battaglia di Nadia andrà avanti. “Sono contento che i genitori di Nadia siano in prima fila”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *