tik tok salvini
Matteo Salvini sbarca su Tik Tok per conquistare i giovanissimi (VIDEO)
12 Novembre 2019
basilica san marco venezia acqua alta
Acqua alta Venezia record, livello a 187 centimetri: danni alla Basilica San Marco (foto e video)
13 Novembre 2019

Ciclone Mediterraneo in arrivo. Nelle scorse ore la Basilicata è stata interessata da fenomeni intensi che hanno messo in ginocchio Matera. Secondo quanto riferito dagli esperti in relazioni alle previsioni meteo del 13 novembre il vortice ciclonico, posizionato sul mar Tirreno tra la Sardegna e la Campagna, raggiungerà la sua fase più intensa. Questa nuova fase di tempo perturbato sarà caratterizzata da forti venti di maestrali e piogge intense che colpiranno, in particolar modo, il basso Lazio, la Campania e la Calabria.

Il meteorologo Claudio Cassardo, dell’agenzia giornalistica Agi, non ha escluso la possibilità che l’area di bassa pressione evolva a Mendicane (Ciclone Mediterraneo) con venti fino a 130 chilometri orari tra la penisola sorrentina e le isole di Capri e Ischia.

Rischio Mendicane, venti fino a 130 chilometri orari

Nello specifico il Mendicane è un sistema di bassa pressione da un nucleo caldo, al centro il buco, come accade nel ciclone, all’interno del quale c’è una zona priva di nubi attorno alla quale ruotano temporali e forti venti. I fenomeni più intensi dovrebbero interessare il sud Italia, ed in particolare in Campania, Lazio e Calabria, tra la notte e l’intera mattinata di domani con fenomeni intensi. Per tale motivo la Protezione Civile ha prorogato lo stato di allerta meteo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *