Acquafraggia
Sondrio, selfie fatale alle cascate dell’Acquafraggia: Patrizia cade e muore a 42 anni, ferito il fidanzato
14 Giugno 2021
Andrea Lombardi
La Salernitana mette le… Ali, da Lombardi a Lotito all’altro Lombardi (Andrea): c’è la svolta societaria
14 Giugno 2021

Denise Pipitone, l’ex pm Angioni spiazza tutti a Storie Italiane: ‘Ho la certezza che è viva ed ha anche una figlia’ (VIDEO)

Mario Angioni

L’ex pm: ‘Siamo di fronte ad un grosso imbroglio nei confronti di Piera Maggio’

A sorpresa l’ex pm Maria Angioni ha riferito nel corso della puntata del 14 giugno di Storie Italiane, condotta da Eleonora Daniele, che Denise Pipitone sarebbe viva. L’ex magistrato inquirente, ora giudice del lavoro, si è soffermata sulla recente segnalazione di Mariana Trotta che ha riferito di aver visto in un campo rom a Parigi la nomade che era in compagnia della bambina accostata a Denise Pipitone e filmata dalla guardia giurata nell’ottobre del 2004.

‘Denise è viva ed è sistemata in una famiglia che ha legame con i rapitori’

“Mariana mi ha fatto vedere qualche giorno fa delle foto e io le ho consigliato di andare dai carabinieri. Lei era molto sicura del collegamento di queste persone con il caso Denise. C’è un aspetto positivo: la vita all’interno delle famiglie rom è permeabile ed hanno anche il coraggio di raccontare”. La giovane, di origini rumene, ha precisato che la donna è la zia e si fa chiamare Florina. Sulla questione è nuovamente intervenuta l’ex pm Angioni che ha rivelato. “Denise è viva ed è sistemata in qualche famiglia che ha legami con i rapitori. Non è detto che sia una famiglia rom ma va cercata in ambienti che sono da noi difficilmente ispezionabili. Non sappiamo neanche se la donna del filmato di Milano sia una nomade.

L’ex pm Angioni: ‘Ho la personale certezza ed ho inviato i documenti in Procura’

Io sono convinta che sia viva e tra l’altro nei giorni scorsi ho inviato in Procura una serie di documenti che mi danno la personale certezza che è viva ed ha anche una figlia. Sono documenti e foto che ho trasmesso alla Procura della Repubblica perché sono molto delicati. Li ho inoltrati anche all’avvocato Frazzitta, io ho la personale certezza che sia così”. La notizia ha fatto sobbalzare gli ospiti in studio con Eleonora Daniele che ha chiesto ulteriori delucidazioni.

‘Sono riuscita ad individuarla grazie a due signore, vive in un contesto sereno ed in ambito internazionale’

Grazie a due signore siamo riuscite ad individuare una famiglia, una persona e una bambina che è la figlia di Denise Pipotone. Mariana ha fatto come me e può darsi che la sua pista sia giusta e la nostra sia sbagliata”. L’ex pm Maria Angioni ha riferito di non voler aggiungere altro perché teme per l’incolumità della ragazza. “Questa persona non sa che potrebbe essere Denise. Nè lei, né il marito… Vive in un contesto sereno in ambito internazionale. Ora ci vogliono i cacciatori.

Siamo di fronte ad un grosso imbroglio nei confronti di Piera Maggio ed è il momento che qualcuno a Mazara vada a parlare. Il tempo è scaduto, ho dato gli strumenti agli inquirenti per capire tutto. Le persone che l’hanno rapita sono convinte di non aver fatto nulla di male in quanto Denise sta bene ma loro non vogliono rischiare di finire in carcere”.

Denise Pipitone
Denise Pipitone con Piera Maggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *