Milano, investiti e uccisi mentre sistemano il carico sull’autostrada Teem: caccia al conducente del tir
15 Giugno 2022
Gossip Estate 2022 nel segno dei cantanti: la foto di Baglioni con Virginia Raffaele, Rkomi – Di Benedetto al bacio
15 Giugno 2022

Un medicinale per la ricrescita dei capelli e dei peli. L’alopecia ne provoca la perdita a chiazze. Una patologia che può essere temporanea o permanente e che colpisce 2 persone su 100 secondo recenti statistiche provocando stress emotivo e un forte impatto sul benessere mentale di chi ne soffre.

Farmaco alopecia capelli, le compresse Olumiant superano il primo step della Fda

La Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha approvato le compresse Olumiant (baricitinib) per pazienti adulti che soffrono di grave alopecia areata, un disturbo immunitario che spesso provoca la caduta dei capelli. Il medicinale è alla prima approvazione e potrebbe essere la prima compressa prescrivibile per la ricrescita dei capelli.

Il farmaco di Eli Lilly impedisce al sistema immunitario di attaccare i follicoli piliferi. Aziende farmaceutiche come Pfizer e Concert Pharmaceuticals stanno lavorando su farmaci simili a Olumiant. Gli studi di fase III per il farmaco di Eli Lilly hanno coinvolto 1.200 pazienti con grave alopecia areata. 

Il 40% delle persone che hanno partecipato ai test hanno avuto una ricrescita dopo 36 settimane

I partecipanti allo studio hanno assunto una pillola giornaliera contenente due milligrammi o quattro milligrammi del farmaco o un placebo che non conteneva alcun farmaco. Quasi il 40% delle persone che hanno assunto la dose di farmaco più alta ha avuto una ricrescita dei capelli completa o quasi completa dopo 36 settimane.

L’Olumiant testato per la ricrescita dei capelli

Il farmaco di Eli Lilly impedisce al sistema immunitario di attaccare i follicoli piliferi. Aziende farmaceutiche come Pfizer e Concert Pharmaceuticals stanno lavorando su farmaci simili a Olumiant. L’alopecia areata  è una malattia che si verifica quando il sistema immunitario attacca i follicoli piliferi, causando la caduta dei capelli.

Il farmaco è già sul mercato da circa quattro anni per il trattamento dell’artrite reumatoide e di altre malattie autoimmuni. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.