Terremoto Afghanistan, almeno 1000 morti per il sisma di magnitudo 6.1: i video del disastro
22 Giugno 2022
Lorenzo Riccardi e Claudia Dionigi, cicogna in arrivo: su Ig l’ecografia, gli auguri degli ex U&D
22 Giugno 2022

Latina, organi ritrovati a Foce Verde da bagnante: dopo un fegato spunta un rene

Un macabro bagno a mare per una ragazza che aveva deciso di rinfrescarsi facendo un tuffo al Lido di Latina la mattina di martedì 21 giugno. Una volta in acqua la sua attenzione è stata richiamata da qualcosa che galleggiava. Successivamente si è scoperto che si trattava di un fegato. A distanza di 24 ore ha segnalato un altro inquietante ritrovamento.

Macabro tuffo a Latina: fegato ritrovato da una giovane mentre faceva il bagno

Inizialmente la giovane non aveva inteso che si trattasse di un fegato, poi ha realizzato un video e l’ha girato agli amici tra cui un medico. Quest’ultimo le ha confermato che sembrava un organo umano e che bisognava immediatamente segnalare il ritrovamento alle forze dell’ordine.

Sul posto sono intervenuti gli uomini della Guardia Costiera del Circomare di Rio Martino, coordinati dal comandante Samuele Sasso. Non è l’unico ritrovamento scioccante a Foce Verde dove la stessa ragazza ha segnato la mattina di mercoledì 22 giugno la presenza di un rene. Immediatamente sono scattati gli accertamenti.

Nel frattempo il procuratore della Repubblica di Latina ha nominato il medico legale che dovrà occuparsi di analizzare il fegato ritrovato. La presenza di due organi nello stesso punto aprono il campo a molteplici ipotesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.