Nicola Pisu ha ‘spento’ la tv dopo il GF Vip: lavora come elettricista (VIDEO)
15 Luglio 2022
Sondrio AmbriaJazz 2022, tappa in Svizzera: Bisogno a Poschiavo in concerto
15 Luglio 2022

Va a pescare con i tre figli piccoli di notte: trovati morti in uno stagno a Indianapolis

I corpi di un uomo e dei suoi tre bambini piccoli, scomparsi la scorsa settimana, sono stati trovati insieme a un’auto sommersa nello stagno dove erano andati a pescare.

Il 27enne Kyle Moorman e i tre figli rinvenuti nello stagno dopo una settimana di ricerche

I corpi sono stati trovati la sera di martedì 13 luglio sono quelli di Kyle Moorman, 27 anni, di Indianapolis, e dei suoi figli: Kyran Holland di 1 anno, Kyannah Holland di 2 anni e Kyle Moorman II di 5 anni, come riferito dall’ufficio della contea di Marion confermato. La famiglia era scomparsa dopo essere partita il 6 luglio per andare a pescare sul lato sud di Indianapolis.

Una persona ha contattato la polizia dopo aver visto affiorare il corpo di una persona dall’acqua. Successivamente è stato trovato un veicolo con i corpi di tre bambini all’interno. “Gli investigatori stanno lavorando per ricostruire ciò che ha portato a questo incidente”. La famiglia e gli amici dei Moorman avevano offerto una ricompensa di 10.000 dollari per informazioni che portassero alla loro ubicazione. Avevano perquisito lo stagno e l’area circostante per giorni.

La rabbia dei familiari: ‘Dovevano perlustrare prima lo stagno’

Mariah Moorman, la sorella della vittima, aveva detto che il telefono del fratello aveva suonato l’ultima volta vicino allo stagno verso le 00:40 del 7 luglio. La donna ha precisato che il congiunto andava a pescare spesso di notte. “Non è strano, lo fa sempre”. Un parente di Kyle Moorman non ha nascosto la sua rabbia per l’operato degli investigatori. “Dovevano perquisire prima lo stagno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.