jenny watwoord instagram
Ciao Darwin 7, puntata 23 maggio: la Madre Natura è Jenny Watwood
23 Maggio 2020
Tyson-Holyfield
Tyson torna sul ring: ‘In settimana l’avversario’, e su Holyfield…
24 Maggio 2020

Gallera, assessore nella bufera per la gaffe sull’indice di trasmissibilità del Covid 19 (VIDEO)

Giulio Gallera

Il video dell’ultima conferenza stampa di Giulio Gallera, assessore al welfare della Regione Lombardia, è diventato virale per la gaffe sull’indice di trasmissibilità. Quest’ultimo ha affermato che per contrarre il Covid 19 bisognerebbe incontrarre contemporaneamente due persone infette.

L’assessore al Welfare della Lombardia: ‘0,51? Per infettarmi bisogna trovare due persone’

“Bisogna continuare su una strada che ci sta portando fortemente a ridurre la capacità di diffusione del contagio. 0,51 vuol dire che per infettare me bisogna trovare due persone nello stesso momento infette perché è a 0,50 e questo vuol dire che non è così semplice trovare nello stesso momento due persone infette. Tutto ciò grazie all’efficacia dell’azione che ci fa stare più tranquilli”. – ha riferito Gallera in conferenza stampa.

Cos’è l’indice di trasmissibilità?

Va rimarcato che l’indice di trasmissibilità è il parametro che misura la potenziale trasmissibilità di una malattia infettiva. In pratica, è il numero medio delle infezioni prodotte da un individuo infetto. In altre parole se l’R0 di una malattia infettiva è circa 2, significa che in media un singolo malato infetterà due persone.

Quanto maggiore è il valore di R0 e tanto più elevato è il rischio di diffusione dell’epidemia. Se invece il valore di R0 fosse inferiore ad 1 ciò significa che l’epidemia può essere contenuta. Inoltre l’assessore al Welfare della Lombardia ha aggiunto:

Gallera, il video diventa virale: l’ironia su Twitter

“Quando è a 1 vuol dire che se incontro una persona infetta posso contagiarmi anche io. Ora dobbiamo continuare su questa strada con determinazione”. Il video è diventato immediatamente virale sul web accompagnato dall’hashtag ‘salviamo la Lombardia’ su Twitter dove non sono mancati commenti ironici ma, soprattutto, critiche al vetriolo in considerazione del dramma che ha vissuto la regione negli ultimi tre mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *