Azienda
Lavoro, offre 3mila euro per 60 posti in un’azienda di trasporti: l’appello di un imprenditore salernitano
11 Agosto 2021
Andrea Maria Cretu
Scontro frontale nel trevigiano: muore bambina di 9 anni a Casale sul Sile
11 Agosto 2021

Incendi in Calabria, muore 77enne a Grotteria per salvare gli animali dalle fiamme

Mario Zavaglia

Come ogni estate era tornato nella città d’origine per trascorrere l’estate. Mario Zavaglia, 77 anni, ha perso la vita oggi, 11 agosto, a Grotteria, in provincia di Reggio Calabria. La tragedia si è verificata intorno a mezzogiorno dopo che l’uomo si era recato in un terreno di proprietà mentre il territorio calabrese veniva inghiottito dalle fiamme. L’incendio ha raggiunto il suo casolare di campagna con l’anziano che ha tentato coraggiosamente di salvare il ricovero degli animali. Il rogo non ha dato scampo a Zavaglia che è morto per le gravi ustioni. A ritrovarlo è stato il figlio, Alessandro, che era appena arrivato da Milano e l’ha raggiunto al casolare dopo che aveva tentato di contattarlo telefonicamente. Una volta giunto sul posto ha trovato il genitore a faccia in giù con parte del corpo carbonizzato.

Mario Zavaglia è stato raggiunto dalle fiamme mentre cercava di salvare il ricovero degli animali

Gli incendi hanno messo in ginocchio l’intera Locride con le fiamme che hanno provocato danni e panico a Cardeto, vicino Reggio Calabria, dove risultano due dispersi. Il presidente della Regione Calabria, Nino Spirli, ha rimarcato la gravità della situazione sottolineando che sul territorio sono attivi 110 roghi. I residenti sono stati invitati alla massima prudenza e a non intraprendere azioni che potrebbero mettere a rischio la loro incolumità. La Prefettura di Reggio Calabria ha chiesto l’intervento dell’esercito. Situazione grave anche in Sicilia ed, in particolare, nella provincia di Palermo.

Situazione delicata in provincia di Reggio Calabria, due dispersi: chiesto l’intervento dell’esercito

Stanno bruciando le Madonie, i monti nella parte settentrionale della Sicilia da giorni sono sotto l’assedio dei roghi. Oggi in Sicilia sono arrivati il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Stefano Patuanelli, e la viceministra dello Sviluppo economico, Alessandra Todde, per incontrare i sindaci dei comuni più colpiti dagli incendi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *