Penny Lane Madre Natura
Ciao Darwin, Penny Lane è la Madre Natura della sfida Bucatini vs Integratori
30 Maggio 2020
space X
Space X, dopo 9 anni gli Stati Uniti tornano nello spazio: il video del lancio
30 Maggio 2020

Mary Rider, l’appello al governatore del Piemonte dopo il contributo negato agli shop del piacere

Mary Rider

L’audace star Mary Rider non ci sta e scrive al governatore del Piemonte, Alberto Cirio, dopo che le è stato negato negato il bonus della regione. “Mi sento indignata e sconcertata. Non comprendo il perché viene osteggiato un potenziale che è in crescita” – ha riferito la salernitana, con un passato da giornalista, a Rete 7 prima e a La Zanzara poi.

‘Come se non esistessimo, mi sento indignata e sconcertata’

Sembra come se non esistessimo. Forse qualcuno dimentica abbiamo un codice Ateco ed un’autorizzazione a vendere articoli per adulti ma si continua ad ignorare la nostra esistenza, la nostra presenza sul territorio” – ha aggiunto Mary Rider che ha spiegato che, come tutte le attività commerciali durante il periodo del lockdwon, sono rimasti con le serrande abbassate in nome della salute pubblica.

“Abbiamo subito anche noi dei danni per i mancati incassi. In realtà non siamo molti in Piemonte. Si tratta di una trentina di attività commerciali in quanto la vendita on line ci sta penalizzando”.

‘Spesso svolgiamo un’importante attività di relazione sul territorio’

La star della trasgressione ha sottolineato l’importanza del lavoro svolto da chi continua a svolgere quest’attività anche dal punto di vista sociale. “Svolgiamo un’attività importante di relazione sul territorio. Spesso diventiamo anche dei confidenti perché le persone che si avvicinano a questa realtà sono uomini e donne sole o coppie che cercano stimoli e nuove idee”.

Mary Rider: ‘Non siamo cittadini di serie B’

Mary Rider ha rinnovato l’appello al presidente Cirio, agli assessori ed alla giunta della regione Piemonte. “Non siamo cittadini di serie B e la nostra attività non è certo illegale e per questo credo che sia giusto aiutare anche noi a ripartire”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *