incidente
Angri, nonno e nipote muoiono in un drammatico incidente in moto sull’A1
17 Agosto 2020
Torino
Temporale Torino, allagamenti e città in tilt per la violenta grandinata (VIDEO)
17 Agosto 2020

Miguel Bosé guida i negazionisti spagnoli: ‘No alla mascherina’, la madre è morta di Covid 19

miguel bosé

Miguel Bosé fa discutere dopo l’appello social in cui invita gli spagnoli negazionisti del Covid 19 a scendere in strada per protestare contro l’uso della mascherina. A 64 anni, l’idolo pop, il bel ragazzo che ha affascinato sul palco e fuori, è diventato uno dei principali sostenitori di teorie cospirazioniste.

Miguel Bosé, l’appello social contro l’uso delle mascherine indigna il web

Una presa di posizione che ha diviso il web provocando indignazione e rabbia. In molti hanno pesantemente criticato il cantante per un’iniziativa ritenuta poco opportuna visto che la madre, Lucia Bosé è morta di Covid

Nel suo ultimo video pubblicato il 16 agosto sui social network ha spronato la popolazione alla mobilitazione a Madrid per esprimere il proprio disaccordo con le misure attuate in Spagna dal Covid-19 e in particolare sull’uso obbligatorio della maschera.

‘Siamo in totale in disaccordo con l’obbligo di indossare la mascherina in luoghi pubblici’

“Siamo totalmente in disaccordo con l’obbligo di indossare la mascherina in ogni momento e in tutti i luoghi pubblici (anche se sei solo)” – ha detto Bosé nel video. A lui, così come ai promotori di questa manifestazione, sembra una “misura sproporzionata priva di basi scientifiche”. “Noi ti aspetteremo. Ci sarò !!! ” – ha concluso il cantante. 

Alla manifestazione di Madrid non hanno partecipato altri artisti

La manifestazione si è tenuta questa domenica (16 agosto) in Plaza de Colón a Madrid, ma nessun artista ha partecipato. Bosé ha manifestato perplessità sul vaccino e sull’uso del 5G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *