Antonella Fiordelisi social
Antonella Fiordelisi, stoccata da record: l’azzurra stacca la ‘Divina’ Pellegrini su Instagram
21 Dicembre 2019
Costiera Amalfitana, colata di fango a Cetara: liberati nella notte gli invitati al banchetto nuziale al Cetus
22 Dicembre 2019

Neanche la furia di Giove Pluvio può fermare chi è abituato ad affrontare ogni ostacolo per soccorrere chi sta male. Ieri, sabato 21 dicembre, si è celebrata una giornata speciale per la Misericordia di Serino.

La posa dell prima pietra della nuova sede da parte del sindaco di Serino

La benedizione del nuovo automezzo per trasporto disabili

Al Convento di San Francesco è stata officiata la Santa Messa per celebrare i 30 anni dalla fondazione dell’Associazione. “Un traguardo importante ma anche di partenza” – ha scritto l’amministratore della sezione locale della Misericordia, Mauro Argenio su Facebook.

Al termine del rito religioso, dopo la benedizione di un nuovo automezzo per trasporto disabili, è stata posta la prima pietra della nuova sede della Misericordia di Serino che sorgerà su un terreno donato dal Comune. Il solenne atto della posa è stato effettuato dal sindaco Vito Pelosi.

Il terreno dove sorgerà la nuova sede della Misericordia

Nuova sede Misericordia Serino, la posa della prima pietra del sindaco Pelosi

L’evento ha visto la partecipazione di numerosi volontari dell’associazione da tutta la Campania. Nel corso della manifestazione è stata consegnata una targa commemorativa in memoria di Raffaella Amato detta Lella, primo presidente e fondatrice della Misericordia di Serino. “Ricordiamo tutti con affetto Lella, una donna vulcanica che tanto ha fatto per l’associazione” – ha riferito il presidente Pietro Cirino.

Il presidente della Misericordia Serino consegna la targa commemorativa alla figlia di Raffaella Amato

Targa commemorativa in memoria di Raffaella Amato e Domenico Bottiglieri

La targa ricordo è stata consegnata ad Annarita Raiola, figlia dell’ex presidente scomparsa il 1 gennaio 2000. Un’altra targa commemorativa è stata consegnata ad Antonietta, Annamaria e Antonio, figli di Domenico Bottiglieri, socio tuttofare della Misericordia, per anni prezioso punto di riferimento della sede di Serino dell’associazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *