Buon onomastico Teresa, oggi 15 ottobre: video, gif e immagini di auguri da inviare via social
15 Ottobre 2020
incidente daniele de martino
Daniele De Martino, drammatico incidente stradale per il neo melodico: morto lo zio 60enne
15 Ottobre 2020

Jole Santelli è morta nel sonno: la governatrice pasionaria della Calabria, il cordoglio di Berlusconi e del mondo della politica

Jole Santelli

Nella notte è morta Jole Santelli, la prima governatrice donna della Calabria. Era stata eletta lo scorso febbraio e si era distinta subito per il suo carattere coriaceo e per la sua determinazione nel prendere alcune decisioni nella lotta al Covid 19. “Non aveva paura di nulla, lascia un vuoto incolmabile” – ha dichiarato Silvio Berlusconi nel ricordare la cinquantunenne che aveva guidato Forza Italia alla vittoria nell’ultima tornata elettorale.

Berlusconi: ‘Non aveva paura di nulla, lascia un vuoto incolmabile’, camera ardente a Palazzo dei Bruzi

Jole Santelli era in cura all’ospedale di Paola e stava lottando contro una patologia tumorale da oltre un anno. La governatrice aveva smentito un aggravarsi della situazione e sembrava che il peggio fosse passato.

Questa mattina, 15 ottobre, la dolorosa notizia della scomparsa dell’avvocatessa cosentina che sarebbe avvenuta dopo la mezzanotte. La donna era rientrata da un impegno politico a Catanzaro ed era sola in casa. Secondo alcune indiscrezioni sarebbe deceduta nel sonno per arresto cardiocircolatorio. Non sarà effettuato il tampone post mortem. La camera ardente sarà allestita a Palazzo dei Bruzi.

Jole Santelli, lottava contro una patalogia tumorale: il decesso nell’abitazione di via Piave a Cosenza

Jole Santelli era rientrata nella sua abitazione in via Piave a Cosenza. “Ha lavorato fino all’ultimo, anche ieri sera con il Ministro Speranza” – ha riferito Giorgio Mulè di Forza Italia. “Non è facile per me, abbiamo condotto tante battaglie insieme. Sempre con la schiena dritta. Una donna che rifiutava l’etichette, le sue denunce contro la criminalità le sono state costate attacchi che non meritava. Sognava il ponte di Messina ed abbiamo il dovere di proseguire il le sue battaglie”.

Una ferita profonda per la Calabria” – ha twittato il premier Giuseppe Conte. Incredula il leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni. Sentimento che ha accumunato istituzioni e mondo della politica al di là dell’appartanenza.

Conte: ‘Una ferita profonda per la Calabria’, Mulè: ‘Una donna con la schiena dritta’

Jole Santelli era presidente della Regione Calabria dal 15 febbraio 2020. Deputata dal 2001 al 2020, è stata sottosegretaria di Stato al Ministero della giustizia dal 2001 al 2006 nei governi Berlusconi II e III, nonché sottosegretaria al Ministero del lavoro e delle politiche sociali da maggio a dicembre 2013 nel Governo Letta.

Il consiglio regionale della Calabria sarà sciolto, nuove elezioni tra 60 giorni

Con il decesso del presidente della Regione si applica il principio “simul stabunt, simul cadent”, per cui si scioglie automaticamente anche il Consiglio regionale con nuove elezioni tra sessanta giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *