Gossip Estate 2022 nel segno dei cantanti: la foto di Baglioni con Virginia Raffaele, Rkomi – Di Benedetto al bacio
15 Giugno 2022
Isola dei Famosi, Mercedesz Henger si vendica: Edoardo Tavassi resta senza costume (VIDEO)
16 Giugno 2022

Napoli, 17enne accoltella e uccide la madre adottiva e urla alla finestra: ‘Mamma vuole suicidarsi’

Uccisa dal figlio adottivo 17enne nel cuore di Napoli, in un’abitazione tra via Mezzocannone e Piazza San Domenico. Le urla disperate che arrivavano da un appartamento sulle Rampe San Giovanni Maggiore hanno richiamato l’attenzione degli avventori della movida universitaria nella serata di mercoledì 15 giugno.

Tragedia a Rampe San Giovanni Maggiore: Filomena Galeone accoltellata dal figlio di origini lituane

Un ragazzo, sporco di sangue, visibilmente scosso si è affacciato alla finestra gridando aiuto e sostenendo che la madre voleva togliersi la vita. Un passante ha chiamato il 113 ed ha lanciato l’allarme. Sul posto sono arrivati gli agenti dell’Ufficio prevenzione generale (Upg) e del commissariato Decumani ma il ragazzo, di origini lituane, era chiuso dentro casa e diceva di non avere le chiavi. Immediatamente sono stati allertati I Vigili del fuoco che sono entrati dalla finestra per accedere all’abitazione.

Si temeva che volesse togliersi la vita. Filomena Galeone, medico psichiatra 61enne, è stata trovata riversa a terra priva di vita mentre il 17enne era con le mani sporche di sangue. La donna sarebbe stata aggredita al culmine di una lite e poi uccisa a coltellate. Il giovane non ha opposto resistenza agli agenti che l’hanno sottoposto successivamente interrogato.

Filomena Gallo

La vittima era medico psichiatra all’Asl, i Vigili del fuoco sono dovuti entrare dalla finestra

Dai primi rilievi è emerso che finora non c’erano stati segnali che facessero pensare ad un tragico epilogo. Non è chiaro se il padre, un medico in servizio al Cto e professore universitario, fosse in caso al momento dell’omicidio. Filomena Galeone lavora come psichiatra all’Asl di Piazza Nazionale a Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.