Invasione Foggia-Catanzaro, la moglie di Iemmello: ‘Tagli alla gola mimati in diretta, mia figlia guardava la partita’
12 Aprile 2022
Isola dei Famosi, Cecilia Rodriguez: ‘Era tutto organizzato’, imbarazzo in studio (VIDEO)
12 Aprile 2022

New York, terrore alla stazione metropolitana di Brooklyn: 29 feriti, si temono vittime (VIDEO)

Almeno 29 persone sono rimaste ferite in una sparatoria alla stazione della metropolitana di Brooklyn, a New York, di martedì 12 aprile. Il sanguinoso attacco è scoppiato intorno alle 8:30, un’ora di punta con tante persone che si recavano al lavoro, su un treno N diretto a Manhattan alla stazione della 36a strada a Sunset Park.

Dalle immediate verifiche della polizia è emerso che nell’area non sono presenti ordigni non esplosi come sospettato in un primo momento.

Gli spari sono stati esplosi all’interno di un vagone, fermato un uomo che indossava la maschera antigas

Secondo un testimone il sospetto indossava una maschera antigas e un giubbotto arancione. L’uomo avrebbe fatto esplodere la granata fumogena pochi istanti prima dello scoppio degli spari hanno spiegato al New York Post fonti della polizia.  Un’altra fonte, non confermata, parla di cinque persone uccise all’interno del vagone.

Alcuni filmati diffusi sui social mostravano scene di disperazione e urla tra i passeggeri. Alcuni hanno iniziato a vomitare appena le porte della metro si sono aperte.

“All’inizio pensavo che fosse un lavoratore dell’MTA, era un tipo che non mi piaceva” – ha raccontato una testimone mentre un altro passeggero ha spiegato che sarebbero state più persone ad agire. I feriti sono stati portati alla NYU Langone di Brooklyn e al Methodist Hospital.

Tra le persone ricoverate anche una donna incinta, in 10, di età compresa tra i 17 ei 50 anni, sarebbero in gravi condizioni. Al momento nessuna pista è esclusa. Continua la caccia all’uomo sospettato di aver sparato prima sul treno e poi sul binario della stazione della metropolitana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.