Valeriano D'Auria
Nocera Inferiore, medico 45enne muore mentre gioca a tennis: Mauro Valeriano D’Auria era in servizio all’Umberto I
24 Gennaio 2021
Matteo Gestra
Travolto da una valanga sul Mortirolo: muore Matteo Gestra, il 19enne con la passione per le motoslitte
25 Gennaio 2021

Palermo, 17enne uccisa e bruciata: gli ultimi istanti di vita di Roberta Siragusa in una Stories su Instagram

Roberta Siragusa

Una Stories pubblicata su Instagram documenta gli ultimi istanti di vita di Roberta Siragusa trovata morta in un burrone a Caccamo, provincia di Palermo, dopo essere stata uccisa e bruciata. I resti del corpo della diciassettenne sono stati ritrovati su indicazione del fidanzato della giovane.

Caccamo, il fidanzato ha indicato il luogo dove si trovava il corpo di Roberta Siragusa

Questa mattina, 24 gennaio, Pietro Morreale si è presentato in caserma accompagnato dal padre e dall’avvocato ed ha condotto i carabinieri nel burrone lungo una stradina sterrata in contrada Monte Rotondo dove giaceva Roberta.

Il legale, Giuseppe Di Cesare, ha precisato che il suo assistito non ha confessato e che al momento non risulta indagato. Dopo i rilievi di rito il giovane è stato sottoposto ad un lungo interrogatorio dai carabinieri del comando di Termini Imerese che stanno cercando di ricostruire quanto accaduto 12 ore prima del ritrovamento del suo corpo.

Roberta Siragusa con il fidanzato

Il 19enne sottoposto ad un lungo interrogatorio, l’avvocato: ‘Non ha confessato e non è indagato’

L’unica certezza è che Roberta Siragusa è stata uccisa e che la diciassettenne aveva trascorso la serata in una casa di campagna con il fidanzato ed alcuni amici. A conferma di ciò una Stories pubblicata dalla giovane sul profilo Instagram intorno alla mezzanotte. Una serata in allegria che sarebbe stata rovinata da una lite scaturita probabilmente da una scenata di gelosia ma al momento si tratterebbe di rumors.

La serata con fidanzato e amici documentata da una Stories su Ig

Il corpo della giovane, dopo i rilievi degli specialisti della Sis, è stato portato all’Istituto di medicina legale del Policlinico dove sarà eseguita l’autopsia, verosimilmente fra martedì e mercoledì.

Morreale fermato per omicidio volontario, si è avvalso della facoltà di non rispondere

Aggiornamento: dopo l’interrogatorio della notte il fidanzato di Roberta, Pietro Morreale, è stato sottoposto a fermo. Il diciannovenne, che si è avvalso della facoltà di non rispondere, sarebbe indagato per omicidio volontario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *