distanza morta
Coronavirus, 86enne presa a pugni e uccisa a New York: ‘Non manteneva la distanza’
31 Marzo 2020
insp reddito emergenza
Indennità 600 euro 1 aprile: come fare la richiesta
31 Marzo 2020

Il virologo Pregliasco a Pomeriggio 5: ‘Discoteche e bar ultimi a riaprire’, a mare con le mascherine? (VIDEO)

Pregliasco

“A mare con la mascherina? Speriamo di no“. Senza fare giri di parole il virologo Fabrizio Pregliasco ha chiarito che i comportamenti assunti per evitare il diffondersi dell’epidemia da coronavirus dovranno essere mantenuti anche quando i casi saranno pochissimi e l’emergenza Covid 19 sarà superata.

Pregliasco: ‘Bisognerà mantenere certi comportamenti, c’è il rischio che il virus torni ad insinuarsi’

“C’è sempre il rischio che il virus torni ad insinuarsi a finire il suo lavoro. Bisognerà restare sempre vigili ed intervenire su piccoli focolai per evitare che si allarghino”.

Di conseguenza, secondo Pregliasco, mascherina, igienizzanti ed altre precauzioni ci accompagneranno ancora a lungo e, forse, anche in piena estate per evitare i rischi di un’ondata di ritorno. “Assumere certe precauzioni ci farà bene anche per altri virus, che peraltro circolano anche in estate, e quindi dovremo prestare sempre attenzione anche quando si fa a mare”.

‘Ripresa graduale, al mare con le mascherine? Speriamo di no’

Il virologo ha commentato con una battuta l’ipotesi di andare in spiaggia con la mascherina: ‘Speriamo di no, anche perché verrebbe un’abbronzatura particolare” – ha riferito ribadendo, però, che bisognerà sempre prestare la massima attenzione e che il ritorno alla ‘normalità’ sarà graduale. “Discoteche e bar saranno gli ultimi a riaprire così come gli anziani dovranno pazientare per evitare rischi”.

Per quanto concerne il picco Pregliasco ha confermato che in Lombardia dovrebbe essere stato raggiunto. “Ma bisognerà insistere su certe misure anche perché la discesa è lenta e c’è sempre il rischio che si sviluppano piccoli focolai”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *