demolizione ponte morandi
Demolizione Ponte Morandi: il video dell’esplosione controllata
28 Giugno 2019
samuel subsonica
Samuel dei Subsonica operato al cuore: ‘Mi sono ca***o sotto’
28 Giugno 2019

Oggi 28 giugno si celebra la solenne ricorrenza del Sacro Cuore di Gesù. Per tre fratelli originari di Bracigliano, provincia di Salerno, sarà un giorno che ricorderanno a lungo. E non solo per loro. Questa sera, alle ore 19, al Duomo di Salerno saranno ordinati quattordici Sacerdoti e caso, probabilmente più unico che raro, tre fratelli inizieranno la loro missione in nome di Cristo. Roberto, Carmine e Ferdinando De Angelis, 34 anni il primo e 30 i gemelli, diventeranno a tutti gli effetti preti come riportato dal quotidiano L’Avvenire che ha raccontato la loro storia.

La svolta nel 2010 quando a Bracigliano, paese di origine di seimila anime, si intraprese l’Adorazione eucaristica perpetua con l’intenzione di chiedere a dei giovani di rispondere alla chiamata del signore. Per i tre fratelli è stato quasi naturale offrire la propria disponibilità a Dio. Roberto ha spiegato di essere stato sempre attratto dalla chiesa e che appena ne vedeva una ci entrava subito per pregare ed ammirare la magnificenza delle opere d’arte.

Roberto, Carmine e Ferdinando De Angelis, tre fratelli uniti dalla fede nel Signore

Sette anni fa Roberto, Carmine e Ferdinando hanno iniziato il loro formazione presso il seminario metropolitano Giovanni Paolo II affidandosi al rettore Don Giovanni Albano e ad altri educatori. “Il primo ad incamminarsi è stato nostro fratello maggiore Roberto. Io e Ferdinando, che ne avevamo già parlato, rimanemmo sorpresi e poi l’anno dopo toccò a noi” – ha raccontato Carmine.  Questa sera insieme ai tre fratelli di Bracigliano saranno ordinati Sacerdoti: Alfonso Basile, Emmanuel Castaldi, Agostino D’Elia, Umberto D’Incecco, Bartolomeo De Filippis, Antonio Del Mese, Emanuele Ferraro, Giovanni Galluzzo, Emmanuel Intartaglia, Raffaele Mazzocca e Giuseppe Roca.

Nel giorno della Festa del Sacro Cuore di Gesù saranno ordinati 14 preti, l’ultimo atto di Monsignor Moretti

L’Ordinazione Sacerdotale. sarà l’ultimo atto ufficiale dell’Arcivescovo Moretti nella Diocesi di Salerno prima dell’ingresso nel nuovo Vescovo eletto Mons. Bellandi. “Tutta la Comunità diocesana e non solo, si stringerà dunque attorno a questi giovani per sostenerli con la preghiera a testimonianza che proprio la preghiera dona la luce per riconoscere la Chiamata di Dio al Sacerdozio e la forza per una risposta generosa e coraggiosa” – la nota riportata sul sito ufficiale dell’Arcidiocesi di Salerno.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *