Ovetti Kinder sorpresa, allarme salmonella: 12enne di Ravenna in ospedale
17 Aprile 2022
Rapinata e uccisa 46enne italiana in Lussemburgo: Petacciato sotto choc per Sonia Di Pinto
17 Aprile 2022

Guerra Ucraina: 5 bambini uccisi da mine e trappole a Trostianets, rapito sindaco di Kyrylivka

Cinque bambini sono stati uccisi da mine e trappole realizzate con cavi elettrici russi nella città di Trostianets, nella regione di Sumy. La dichiarazione pertinente è stata fatta dal sindaco di Trostianets Yurii Bova in un commento a Channel 24 come ha riferito un reporter da Ukrinform.

Le trappole realizzate con cavi elettrici, allarme mine a Sumy

Cinque bambini sono già stati uccisi dalle mine e da diversi cavi elettrici. Ci sono anche numerosi i feriti” – ha detto Bova che ha spiegato che la maggior parte delle mine e dei cavi si trovano vicino ai posti di blocco e ai luoghi in cui si trovavano i veicoli nemici. “Attualmente, molte strade della città sono fuori controllo”. Il capo dell’amministrazione militare regionale di Sumy, Dmytro Zhyvytskyi, ha affermato in precedenza che nella regione di Sumy sono state trovate centinaia di mine.

Nessuna tregua anche nel giorno di Pasqua con la guerra in Ucraina che è giunta al suo 53esimo giorno con i bombardamenti che si sono intensificati proprio nel giorno in cui si festeggia la Risurrezione di Cristo. Un’offensiva che, probabilmente, arriva in risposta all’affondamento da parte ucraina dell’incrociatore Moskva.

Rapito Ivan Malieiev, si è rifiutato di collaborare con i soldati russi

Soldati russi che hanno rapito il sindaco di Kyrylivka, nella regione di Zaporizhzhia (Sud-Est dell’Ucraina) Ivan Malieiev. Lo afferma l’amministrazione militare regionale di Zaporizhzhia, citato da Ukrinform. In precedenza Malieiev aveva rifiutato di collaborare con gli occupanti russi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.