ariana grande
Ariana Grande sbanca con 7 Ring: carica di sensualità e boom di visualizzazioni (VIDEO)
18 Gennaio 2019
tifosi salernitana
Salernitana, colpaccio a Palermo: i tifosi contestano la telecronaca di Raisport
18 Gennaio 2019

Palermo-Salernitana 1-2: Casasola fa sognare i tifosi granata

casasola gol

Gregucci ha sciolto le riserve e ad un’ora dalla partita ha annunciato la formazione ufficiale che sfiderà il Palermo con calcio d’inizio alle 21 (diretta streaming su Dazn). Nessuna sorpresa con l’ex collaboratore di Angelo Gregucci che ha confermato gli Anderson al fianco di Jallow unica punta. Fischia Federico Dionisi della sezione di L’Aquila. (in aggiornamento). Nel frattempo il club granata ha annunciato l’ingaggio dell’attaccante Iacopo Cernigoi, ceduto in prestito al Rieti. Un’altra operazione che ha fatto storcere il muso ai tifosi granata (al Barbera saranno presenti 100 aficionados).

Palermo-Salernitana, formazioni ufficiali

PALERMO: Brignoli, Rispoli, Szyminski,  Rajkovic (3′ st Pirrello), Accardi (39 st’ Salvi), Haas (15′ st Puskas), Jajalo, Chochev, Falletti,  Trjkovski, Moreo.

SALERNITANA: Micai, Gigliotti, Migliorini, Perticone, Pucino, Akpa Akpro (27′ st Minala), Di Tacchio, Vitale, D. Anderson (34′ st Casasola), A. Anderson, Jallow (39′ st Djuric).

ARBITRO: Dionisi di L’Aquila

RETE: 17′ Jajalo,  40′ A. Anderson, 47′ st Casasola

NOTE: ammoniti Migliorini, Pirrello, Jajalo, Chochev, Di Tacchio.

1′: calcio d’inizio battuto dal Palermo, Trajkovski sfiora subito il gol: Micai respinge e salva.

7′: Salernitana pericolosa con D. Anderson anticipato in extremis da Brignoli in disperata uscita.

14′: conclusione centrale di D. Anderson

17′: Jajalo sblocca il risultato, il centrocampista viene liberato all’interno dell’area e realizza il secondo gol stagionale.

24′: Palermo ancora pericoloso con Falletti, palla alta sopra la traversa.

25′: replica granata con A. Anderson, palla deviata in angolo.

26′: Rispoli ad un passo dal raddoppio, tunnel a Akpa Akpro e super parata di Micai.

27′: Gregucci fa scaldare Djuric

39′: grande percussione di Akpa Akpro che serve dal fondo Jallow che colpisce a botta sicura ma trova la risposta di Brignoli.

40′: pareggio di André Anderson su respinta corta della difesa del Palermo

45′: finale primo tempo PALERMO-SALERNITANA 1-1

1′ st: via al secondo tempo, Akpa Akpro ad un passo dal raddoppio.

3′ st: entra Pirrello per l’infortunato Rajkovic

8′ st: Gigliotti salva su una bella percussione di Moreo.

11′ st: D. Anderson pericoloso, palla di poco a lato.

19′ st: Vitale pericoloso su punizione, palla alta sulla traversa.

22′ st: Trjkovski conclude a lato da buona posizione

36′ st: ospiti pericolosissimi prima con Casasola e poi con Jallow, palla deviata di poco alta sopra la traversa.

37′ st: salvataggio sulla  linea conclusione di testa di Migliorini con Puscas che salva sulla linea, sulla ripartenza spreca Rispoli.

45′ st: sei minuti di recupero

47′ st: contropiede micidiale della Salernitana, Casasola firma il raddoppio con un preciso diagonale.


50′ st: E’ finale, la Salernitana vince per la prima volta in trasferta in questa stagione, il Palermo cade in casa dopo un anno. Euforico Casasola a fine partita: “Abbiamo lavorato tantissimo dopo la sosta, sono molto contento. L’abbraccio con Gregucci? E’  l’abbraccio di chi ci crede e di una città che ci sostiene fino alla fine. Abbiamo vinto su un campo difficile, credo che era tempo che il Palermo non perdeva in casa”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *