Pordenone, sbranato da due cani Amstaff a Brugnera: ‘Li frequentava, inspiegabile’
26 Ottobre 2019
ora solare 2019
Cambio orario 2019, torna l’ora solare: ricordate di spostare le lancette
26 Ottobre 2019

Salernitana-Perugia 1-1, pagelle e highlights: Odjer disattento, Cerci entra nel momento sbagliato

il gol di Buonaiuto Salernitana-Perugia

Nuova beffa per i granata di Ventura che, come con il Frosinone, vengono raggiunti in extremis e vedono sfumare l’ennesima occasione per portarsi a ridosso del primo posto nel torneo di serie B. Salernitana-Perugia nel segno del ricordo di Antonio Liguori e Melissa La Rocca, due giovani tifosi strappati prematuramente agli affetti in circostanze diverse. Striscioni e cori per ricordarli allo stadio Arechi. Novemila spettatori per una sfida molto sentita dopo la rottura del gemellaggio nel 1994. Centrocampo muscolare per Ventura che decide di concedere una chance a Odjer e relegare in panchina Maistro con il compito di dare qualità alla manovra granata affidato al rientrante Akpa Akpro.

Buonaiuto risponde a Kiyine

La partita scivola via nel segno dell’equilibrio con i grifoni pericolosi con Iemmello – super parata di Micai – e Lopez, conclusione strozzata e palla sul fondo dopo una buona giocata di Jallow. Ad inizio ripresa il vantaggio granata su calcio di rigore per fallo su Kiyine dopo un gran colpo di tacco di Akpa Akpro. Implacabile dal dischetto che ha realizzato il quarto gol stagionale dal dischetto. Nel finale la beffa firmata da Buonaiuto (già in gol nel 2017 contro i granata) che impedisce ai granata di portarsi ad un solo punto dalla vetta. Ora il turno infrasettimanale con i granata che saranno impegnati all’Arena Garibaldi di Pisa.

Salernitana-Perugia 1-1, le pagelle: Micai decisivo, Djuric impalpabile

Micai 7: decisivo su Iemmello nel primo tempo e attento su Di Chiara nella ripresa. Con i piedi regala qualche brivido ai tifosi di casa.

Karo 6,5: qualche incertezza nelle prime battute di gioco, poi prende le misure agli attaccanti biancorossi ai quali concede pochissimo.

Migliorini 6: Iemmello è un brutto cliente ed all’inizio lo sorprende e mette in difficoltà. Alla lunga esce fuori e riesce a limitare le sortite dell’ex attaccante del Benevento.

Jaroszynski 6: si fa sorprendere in occasione del gol di Buonaiuto. Per il resto solita diligente prestazione del calciatore polacco.

Kiyine 6,5: si procura il rigore e lo realizza per il quarto gol stagionale. Un paio di buone giocate per il marocchino ma anche qualche pausa di troppo. (29′ st Lombardi 6: scodella un cross invitante che Lopez non sfrutta a dovere. In progresso e, forse, pronto per una chance da titolare).

Akpa Akpro 6,5: una perla il colpo di tacco che mette in movimento Koyine in occasione dell’azione da rigore. Buon prova complessiva per il centrocampista che non scendeva sul rettangolo verde da due mesi. (29′ st Maistro 5,5: probabilmente Ventura si aspettava un impatto diverso sulla partita. Doveva metterci un po’ di freschezza e verve ma alla fine si è visto pochissimo).

Di Tacchio 6,5: recupera palloni preziosi e si erge a diga davanti alla difesa. Meno qualità ma tanta quantità per l’ex avellinese.

Odjer 5,5: discreto primo tempo, poi nella ripresa cala e nel finale vede Rosi sfrecciare in occasione del gol di Buonaiuto.

Lopez 5,5: ha due buone chance ma le spreca entrambe, non supporta a dovere la fase difensiva.

Djuric 5: la porta non la vede mai e su un bel cross di Lombardi non riesce a trovare l’impatto di testa da posizione favorevole quando il pallone sembrava alla sua portata.

Jallow 6: più acceso del compagno di reparto. Al suo attivo un bel aggancio in area di rigore con annesso assist a Lopez ed una conclusione dalla distanza nella ripresa neutralizzata senza problemi da Vicario. (43′ st Cerci sv: come contro il Frosinone, entra e il Perugia pareggia. Oltre a non essere ancora in condizione non è neanche assistito dalla Dea Bendata in questo frangente).

Gli highlights completi di Salernitana-Perugia e delle altre partite della serie B saranno pubblicati sul sito https://www.legab.it/news/web-tv/ .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *