Sinner
Sinner conquista il primo Atp 500 della carriera a Washington poche ore dopo il nuovo affondo di Panatta
9 Agosto 2021
Simone Valli morto
Guardiacaccia 18enne precipita in un dirupo e muore un mese dopo l’assunzione: sgomento e dolore a Teglio
9 Agosto 2021

Massaggi emozionali: come viverli evitando fregature

Diciamocelo chiaramente! Tutti almeno una volta abbiamo rivolto la nostra attenzione al mondo dei massaggi emozionali, caratterizzati da massaggi ayurvedici o da massaggi esotici che attingono dalle filosofie indiane, tantriche o giapponesi.

Massaggi emozionali ed operatori del settore: meglio fare attenzione

La paura più grande di chi si rivolge ad un centro o ai singoli operatori, è quello di prendere una sonora fregatura: incontrare una persona diversa da quella promessa negli annunci, oppure non vivere la qualità dei servizi proposti infrangendo le proprie aspettative contro dolorosissime delusioni.

Per ovviare a questo problema si cercano informazioni sul centro o sulla persona coinvolta, si cercano recensioni online, si consultano siti web, ma gli operatori e le operatrici diventano sempre più furbe, in grado di dissimulare la loro reale identità modificando foto, o osannando fantastici servizi e sfumature che poi non avranno mai luogo.

Le positive aspettative con cui ci si rivolge al mondo dei massaggi si tramutano rapidamente in un incubo, e questo comporta la perdita di tempo, di denaro e tanta frustrazione, che spesso poi si tramuta in un pessimo passaparola e il terrore di affrontare nuovamente un’esperienza del genere.

Vivere un massaggio emozionale o esotico è un’esperienza che almeno una volta va provata nella vita. Calarsi in una situazione surreale, con candele, luci, musiche e lasciarsi condurre in un viaggio alla scoperta dei propri piaceri più profondi, liberando i Chakra e le energie interiori, è un’esperienza indimenticabile.

Esistono molti centri e molti portali che sono specializzati nel mondo dei massaggi emozionali, in particolare Tantralux.com racchiude alcuni dei migliori professionisti in Italia, specializzati in tante tipologie di massaggi esotici dalle profonde sfumature sensoriali.

Maggaggi tantrici: quali sono le trappole più comuni

Dunque come difenderci dalle persone di dubbia e scarsa professionalità e garantirsi una vera e propria esperienza emozionale? Vediamo le trappole più comuni:

Falsa Identità:

I portali e i siti di annunci sono cosparsi di foto di persone di bellissima presenza… ma tutto questo è reale?

Il trucco più usato è quello di scaricare una foto di una persona molto appariscente, oscurare o sfocare il volto in modo che sia vagamente riconoscibile e poi spacciarsi per quella persona. L’ignaro malcapitato penserà che quella sfocatura riguarda esclusivamente un problema di privacy, e procederà a credere che la persona raffigurata sia realmente la persona che troverà al suo arrivo.

Il primo passo è quello di imparare a verificare effettivamente la reale identità della persona

Servizi promessi e non mantenuti:

Il secondo grande problema è quello di incappare in una persona che promette particolari tipologie di massaggi e servizi, di atmosfere o dinamiche, che invece non avranno mai luogo durante l’esperienza.

Questo stratagemma è particolarmente usato per attirare tutte quelle persone che ricercano sui motori di ricerca o sui social determinate parole chiave che identificano specifiche tipologie di massaggio. 

Si promette di poter realizzare quella tipologia di servizio ma in realtà poi l’esperienza sarà molto diversa, e l’operatore o l’operatrice si difenderanno dicendo “hai capito male”, “Io intendevo questo”, “Con me si fa così”. 

Il tutto giocando sul fraintendimento, sui giochi di parole, sui sinonimi o diversi significati che una pratica o un determinato servizio può assumere.

Rialzo dei prezzi:

Un’altra grande trappola riguarda il rialzo dei prezzi, che consiste nell’attirare il cliente con un prezzo basso, e poi una volta che ci si ritrova di persona nel centro, o con l’operatore o l’operatrice, far capire che a quel prezzo non si potrà praticamente accedere a quasi nulla del percorso, e che sono necessari dei costi aggiuntivi per poter accedere ad esperienze più articolate e più immersive. 

A tutti gli effetti questo processo rischia di diventare un ricatto nei confronti del cliente che si ritroverà ad accettare il rialzo del prezzo pur di non andare via a bocca asciutta.

Come difenderci da questi stratagemmi

Questi, e molti altri, sono alcuni dei problemi principali che un appassionato di benessere e di massaggi si ritrova a vivere nel 70% dei casi.

A tutela delle buone esperienze, della professionalità del settore e con l’intento di permettere alle persone di difendersi da questi comportamenti scorretti, Tantralux.com, emergente e promettente portale italiano nel settore dei massaggi, ha realizzato una dettagliata guida dove sono mostrati i trucchi più comuni e le migliori tecniche di difesa per riconoscere i profili falsi da quelli veri, evitare servizi scadenti e non incorrere in scorretti raggiri.

Puoi leggere la guida cliccando QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *