terremoto potenza
Terremoto Potenza, scossa di magnitudo 2.9, paura e brusco risveglio
22 Giugno 2019
incendio parigi
Incendio a Parigi, palazzina a fuoco: 3 morti e 28 feriti, in fuga dalle fiamme sulle impalcature
22 Giugno 2019

Moana Conti, eros e spiritualità: ‘Il mio angelo della morte dedicato a Moana Pozzi’

moana conti

“Moana vive nei miei sogni. È una guida sicura ed un rifugio costante”. Affinità “elettive” che vanno oltre la venerazione per una diva. Geny Jonas, in arte Moana Conti, ha un rapporto spirituale con la donna che ancor oggi è un’icona dell’eros, l’incarnazione della sensualità: Moana Pozzi. Per la bionda slovena è stata una folgorazione sulla via di Damasco. “In pratica è stata lei ad indicarmi quale strada dovevo percorrere. Nelle difficoltà la sento al mio fianco e pronta a suggerirmi una via d’uscita” – così la star della trasgressione qualche anno fa. In nome di quel mito che idolatra e venere ha vinto anche un prestigioso premio dedicato all’attrice che ha fatto sognare un’intera generazione di italiana e che ancora ‘vive’ nel mito di tanto dopo la prematura scomparsa nel 1994.

Moana Conti, il ritorno della star slovena con lo show in memoria della diva: ‘Nel segno della bellezza e della raffinatezza’

Nel vivere in simbiosi con Moana la star slovena le dedica una show particolarmente bollente – ‘L’Angelo della morte’ – che di recente ha riproposto in grande stile e che sarà il pezzo forte del suo tour in giro per l’Italia. Dopo un breve periodo lontana dalla scene Moana Conti riparte in grande stile nel segno della sua musa ispiratrice. “E’ il mio modo per ricordarla. Del resto lo spettacolo l’angelo della morte rappresenta il ritorno dall’oltretomba della dea italiana della trasgressione e segna il mio rientro dopo un periodo di stacco anche se non ho mai abbandonato il mondo del p**no “.

Geny Jonas ha spiegato di aver curato nei minimi dettagli scenografia e musica. “Racconta di un personaggio che rinasce e torna più forte anche in risposta a chi non ha mai creduto nel mio personaggio. Ho voluto colpire come Moana sempre colpisce nel segno della bellezza e della raffinatezza”. Moana Conti riparte e volta pagina dopo un periodo di riflessione e qualche strascico polemico per alcune performance con Dipré. “Ora voglio guardare e con il sostegno di Moana sono pronta ad affrontare qualsiasi ostacolo”.

moana conti moana pozzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *