mamma morta texas
Madre di 3 figli uccisa da due 14enni mentre faceva le consegne per Uber Eats in Texas dopo i tagli per il Covid
30 Gennaio 2021
Gerry Scotti
GF Vip, su Mediaset Extra Gerry Scotti al posto della diretta dei vipponi: ecco cosa sta succedendo (VIDEO)
30 Gennaio 2021

GF Vip, Alda D’Eusanio racconta il dramma del coma: ‘Mi vedevo dall’alto’, l’aneddoto audace: ‘Mi fai un p…..o’ (VIDEO)

Alda D'Eusanio

Alda D’Eusanio è entrata ieri, 29 gennaio, nella casa del GF Vip ed ha subito lasciato il segno. La giornalista è l’ultima concorrente a varcare la porta rossa di questa lunghissima edizione del reality show condotto da Alfonso Signorini. Nel cuore della notte l’opinionista si è lasciata andare a toccanti e commoventi confidenze ma ha anche dispensato aneddoti audaci che hanno lasciato quasi senza parole i coinquilini.

Alda D’Eusanio: ‘Mi vedevo dall’alto e sentivo dire dai medici che non c’era più nulla da fare’

Alda D’Eusanio ha raccontato i drammatici giorni del coma dopo essere stata investita a Roma mentre attraversa la strada pochi giorni dopo il malore del collega Lamberto Sposini. “Mi vedevo dall’alto, vedevo me su questo lettino e queste persone che parlavano e dicevano che non c’era nulla da fare perché era alla quarta emorragia cerebrale. Ricordo è come se entrassi immediatamente dentro una luce” – ha riferito la giornalista che ha spiegato di essere rimasta un mese in coma. “C’erano momenti in cui rientravo e fuggivo dal dolore. Quando mi separavo dal corpo mi liberavo dal dolore”.

La giornalista: ‘Mi avevano data per morta: sono un miracolo vero’

La settantenne ha spiegato che l’incidente è avvenuto ad ora di pranzo tra Campo dei Fiori e Piazza Navona e che non ha mai voluto conoscere la persona che l’ha investita. “Ero vicino alle strisce pedonali. Penso che abbia pagato in termini penali anche se non ho più voluto sapere nulla di lui. Mio fratello mi disse se lo volevo conoscere in quanto lui per 15 giorni non è neanche voluto tornare a casa sua durante il periodo che ero in fin di vita. Mi avevano dato per morta, sono un miracolo vero”.

L’aneddoto audace sul marito

Non solo la ricostruzione del drammatico incidente e del lungo periodo di convalescenza. Alda D’Eusanio ha anche regalato una perla audace nel cuore della notte ricordando il marito, scomparso diversi anni fa: “Gli aprivo la porta mentre stava scrivendo e gli chiedevo Gianni lo vuoi un pom..no. E lui mi domandava se dicevo davvero”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *