Giuseppe Conte
Natale in zona… rossa, arriva il ciak del governo con ‘congiunta’ deroga per il pranzo di Natale
17 Dicembre 2020
doccia gemma galgani
Uomini e Donne, Tina spiazza tutti e fa la doccia a Gemma (VIDEO)
17 Dicembre 2020

GF Vip, Filippo Nardi: dagli insulti sessisti alla pratica spinta che indigna il web, chiesta la squalifica

Ruta Filippo Nardi

Da ieri pomeriggio si è registrata un’impennata di ricerche del termine teabag. Complice le esternazioni di Filippo Nardi nei confronti di Maria Teresa Ruta che hanno provocato indignazione e rabbia sul web che chiede a gran voce la squalifica del ‘conte’ dalla casa del GF Vip.

La rivolta del web per le battute sessiste di Filippo Nardi

Quest’ultimo aveva già scatenato polemiche per aver definito ‘borderline’ la conduttrice televisiva e per alcune espressioni sessiste rivolte a Rosalinda Cannavò (Adua Del Vesco, Dayane Mello e Giulia Salemi). Nardi non sembra provare particolare simpatia per l’ex moglie di Amedeo Goria visto che ha anche affermato che vederla ballare gli stimola particolari reazioni gastriche.

Filippo Nardi parla di teabag per la Ruta: chiesta la squalifica, rabbia Guenda Goria

L’ultima uscita ha suscitato lo sdegno dei fan del GF Vip con il conduttore e dj britannico che ha riferito, mentre Maria Teresa Ruta dormiva, che sarebbe stato il momento adatto per fare il teabag, una pratica sessuale, spesso fatta a scopo dileggiativo ed assimilabile ad una molestia, che consiste nell’appoggiare i gioielli di famiglia sul viso di una persona. Il video relativo alle esternazioni di Nardi hanno fatto il giro del web con l’hashtag #nardifuori che è finito in poco tempo in trend topic.

Sulla questione è intervenuta Guenda Goria che ha difeso a spada tratta la madre. “Sono senza parole per come stanno trattando mia madre. E’ una donna di cuore che si prodiga sempre per tutti. Merita carezze e sostegno. Forza mamma! spero ti arrivi il mio abbraccio che viene dal cuore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *