harry e meghan si trasferiscono
Harry e Meghan rinunciano al ruolo di membri anziani della famiglia reale e si trasferiscono in Nord America
8 Gennaio 2020
kaylen ward incendi australia
Foto audaci per aiutare l’Australia, l’influencer raccoglie 500000 dollari: disattivato il profilo da Ig
9 Gennaio 2020

Sylvie Lubamba diventa bianca per protesta: ‘La tv snobba la nostra razza’, il video

sylvie lubamba pitturata di bianco

Sylvie Lubamba, la showgirl “tosco-congolese” lanciata anni fa da Piero Chiambretti ieri pomeriggio, 8 gennaio, a Milano ha realizzato una singolare protesta contro il razzismo. Intorno alle 16:30, nonostante il freddo pungente, l’ex concorrente del reality “La Talpa” sorreggendo dei cartelli, si è fatta pitturare dalla testa ai piedi di bianco da due imbianchini d’eccezione: Roberto Carlos e Omar Ramo.

La singolare protesta davanti in Piazza Duomo a Milano

Roberto Carlos

La show girl pitturata di bianco da Roberto Carlos e Omar Ramo

Sylvie ha deciso di manifestare in maniera così plateale per lamentarsi del fatto che non venga mai invitata nei salotti televisivi quando si dibatte del delicato tema del razzismo. La Lubamba ha più volte affermato di essere stupita e delusa dell’atteggiamento di alcuni autori dei programmi tv che non invitino mai nei talk-show ospiti di razza negroide per affrontare una questione sociale che resta centrale e delicata dopo anni di lotte.

Omar Raimo

La lettera aperta di Sylvie Lubamba

La showgirl “chiambrettiana” ha scritto di suo pugno una lettera aperta inviata a tutte le più importanti testate giornalistiche e a tutti i più autorevoli siti di informazione spiegando le sue ragioni nello specifico manifestando l’intenzione di diventare bianca perché in Italia si concede poco spazio in tv alle persone di colore.

‘In Italia non basta aver studiato in Accademia per trovare spazio’

“Lo stesso discorso vale anche nel cinema. Sono tanti i ragazzi di varie etnie che pur avendo studiato in accademia faticano a trovare spazio in Italia e quando lo trovano gli viene affidato il ruolo della prostituta o dello spacciatore. Vediamo se dopo essermi fatta pitturare provocatoriamente di bianco in Piazza Duomo qualcuno mi darà la possibilità di argomentare”. Sylvie Lubamba ha chiuso la missiva ringraziando Paolo Del Debbio che le ha dato voce nel corso del programma Dritto e rovescio.

La protesta di Sylvie Lubamba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *