Fiorello Ferro Twitter
Fiorello rompe il silenzio su Tiziano Ferro, la foto su Twitter: ‘Fatevi una risata’
7 Febbraio 2020
Leo Gassmann
Sanremo 2020, trionfa Leo Gassmann: la ‘pacata’ reazione di papà Alessandro (VIDEO)
7 Febbraio 2020

“Voleva Ibrahimovic? Se è per questo aveva chiesto Mandzukic. Un presidente come lui è merce rara“. Oreste Vigorito ha stregato anche Pippo Inzaghi che a Sky Sport ha rivelato la chicca di mercato per far comprendere quanto il presidente ci tenga per il suo Benevento: “E’ ambizioso e passionale”.

‘Un presidente come lui è merce rara’

Del resto Vigorito è il presidente che sogna qualsiasi appassionato di calcio. Il numero uno del Benevento rispecchia il prototipo di presidente tifoso vecchio stampo. Meno vulcanico e plateale di Anconetani e Rozzi, ma con una smisurata passione per i colori giallorossi ed il suo Sannio che vuole riportare in serie A dopo la parentesi poco fortunata di due anni. Vigorito sogna di aprire un lungo ciclo e di avvicinare l’Avellino, la seconda squadra campana per presenze in serie A con 10 campionati di fila.

Le ambizioni del patron giallorosso

I giallorossi sono lanciati verso la seconda promozione in massima serie che consentirebbe al club di eguagliare la Salernitana, al momento ferma a due ma in piena corsa per il tris. Il pareggio nel derby con i granata di domenica scorsa per Vigorito è stato un ulteriore passo in avanti verso la promozione.

Il premio partita per il pareggio nel derby con la Salernitana

Al di là delle polemiche post partita il patron giallorosso ha visto il bicchiere mezzo pieno e come ha rivelato Pippo Inzaghi a Sky Sport ha deciso di dare il premio partita alla squadra: “Ha visto voglia, impegno e attaccamento alla maglia.

Questo gesto vale più di mille parole” – ha riferito l’allenatore del Benevento che ha poi rivelato un intrigante aneddoto di mercato su Ibra e Mandzukic. .E chissà con la promozione in A Vigorito non regali ai tifosi un fuoriclasse per disputare una stagione da protagonisti anche in massima serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *