Elena Rossi diventa una sensuale badessa in una serie tv: ‘Un thriller noir bollente’
25 Luglio 2019
Torino-Debrecen 3-0, granata super in Europa League: qualificazione ipotecata (VIDEO)
25 Luglio 2019

Il countdown è finito. A breve saranno svelati i calendari della nuova stagione di serie C. Alle 18:30 inizierà la cerimonia Salone d’onore del Coni di Roma. Come nelle precedenti stagioni il torneo di terza serie sarà suddiviso in tre gironi con il solo raggruppamento C composto da 21 squadre dopo che il Collegio di Garanzia del Coni ha accolto i ricorsi di Bisceglie, riammesso, e Audace Cerignola ripescato ma escluso nella giornata di oggi tra mille polemiche e possibili ricorsi (leggi qui) con tanto di autostrada bloccata dai tifosi. Dove vedere l’atteso sorteggio per scoprire nel dettaglio il percorso nella nuova stagione della squadra del cuore? Dalle 18:50 l’evento sarà trasmesso in diretta su Raisport dalle 18:50. Alla cerimonia saranno presenti il presidente del Coni, Giovanni Malagò, il presidente della Figc Gabriele Gravina oltre che il presidente Carraro che ritirerà il premio che gli doveva essere consegnato a Firenze. Il presidente della Lega C, Ghirelli, ha anticipato che si giocherà quasi sempre di domenica per andare incontro alle esigenze dei tifosi. Previsto un posticipo domenicale alle 17:30 oltre che quello del lunedì alle 20:30 e l’anticipo televisivo al venerdì. Il torneo partirà il 25 agosto. Due le soste previste, il 29 dicembre e il 5 gennaio (festività natalizie). Quattro turni i infrasettimanali per un torneo che si concluderà il 26 aprile. In basso la prima giornata dei tre gironi di serie C e il link per scaricare i calendari completi della terza serie.

Segui l’evento in diretta su Raisport

Scarica i calendari di serie C

Prima giornata girone A

Prima giornata Girone B

I giornata girone C serie C

Avellino-Catania
Catanzaro-Teramo
Cavese-Picerno
Monopoli-Vibonese
Potenza-Casertana
Rende-Bisceglie
Rieti-Ternana
Sicula Leonzio-Bari
Virtus Francavilla-Reggina
Viterbese-Paganese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *