Alessio Cerci, il destino è granata: ha firmato con la Salernitana tra bonus serie A e opzioni, oggi in città
7 Agosto 2019
Frana Casargo, paese travolto dal fango, 80 evacuati, il video
7 Agosto 2019

Diego Forlan lascia il calcio a 40 anni: trascinò l’Uruguay al trionfo in Copa America, non lasciò il segno all’Inter (VIDEO)

Diego Forlan ha deciso di mettere la parola fine alla sua lunga carriera. A 40 anni, l’ex capitano dell’Uruguay ed ex attaccante dell’Inter ha annunciato che ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo: “Ho deciso di smettere” – ha riferito la star alla televisione uruguaiana Teledoce. “Recentemente ho avuto un’offerta, ma ho rifiutava ed alla fine mi sono reso conto che ad ogni proposta cercavo delle scuse. Sono diventato più selettivo ed è stato più difficile” – ha aggiunto l’attaccante, miglior giocatore dei Mondiali del Sudafrica nel 2010.

L’ultima squadra di Forlán è stata la Kitchee Sports di Hong Kong. L’attaccante ha giocato con l’Independiente Argentina, il Manchester United, il Villarreal e l’Atletico Madrid, dove è stato due volte capocannoniere del campionato spagnolo, l’Inter e il Peñarol, squadra uruguaiana del cuore. Con la maglia della nazionale uruguaiana ha segnato 36 gol in 112 partite. Storici ed indimenticabili per i tifosi della Celeste i due realizzati contro il Paraguay nella finale della Coppa America del 201.

 Forlán aveva lasciato la nazionale nel 2015. Con l’Inter ha disputato diciotto partite ed ha realizzato due gol nella stagione 2011-12. Disputò solo metà stagione l’anno seguente ma, prima di lasciare i nerazzurri a gennaio per approdare ai brasiliani dell’Internacional, realizzò 5 gol in 19 partite. Con l’Atletico Madrid ha vinto l’Europa League ed è stato protagonista anche della vittoria in Supercoppa Europea proprio contro l‘Inter. Tra i suoi trofei la Scarpa d’oro con il Villareal nel 2005 e la Premier League con Manchester United 2002/03.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *